Fiat 6640

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Fiat 6640
Descrizione generale
Costruttore bandiera  Fiat Veicoli Industriali
Tipo Autocarro
Allestimento Autocarro anfibio
P.T.T. veicolo singolo 6,95 t

Anche se non propriamente in uso da parte dei militari, quanto piuttosto da parte di enti di sicurezza come i Vigili del Fuoco e la Protezione Civile, il veicolo anfibio classico in uso in Italia è il Fiat 6640, realizzato come veicolo essenzialmente civile, tanto che lo scafo è fatto di alluminio (spessore; 4 millimetri). Alcuni esemplari sono stati peraltro in dotazione anche all'Esercito Italiano.

La sua progettazione, partita proprio dalle necessità di un mezzo di soccorso in grado di disimpegnarsi in ambiti diversi è iniziata negli anni settanta ed è sfociata nella presentazione del primo modello, il 6640 A.

L'apparenza esterna è quella di una barca con le ruote, ed è noto per i numerosi interventi in caso di calamità naturali.

La versione più recente, la 6640G, ha un motore da 5.499 cc e 195hp che gli consente una velocità in acqua di 11 nodi e di superare i 100 km/h su strada.

Tra gli accessori classici per un utilizzo del genere vi è un verricello con portata utile di 4.500 mentre la portata utile di carico è invece di circa 2.000 kg.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

trasporti Portale Trasporti: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di trasporti