Federal Hall

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Facciata della Federal Hall

La Federal Hall (esteso Federal Hall National Memorial) è un edificio storico di New York, situato al 26 di Wall Street, Financial District, Manhattan.

Storia e architettura[modifica | modifica sorgente]

Sorto nel 1842 al posto del vecchio Campidoglio di New York, costruito per diventare sede della dogana, nel 1864 servì da sede distaccata del Dipartimento del Tesoro, per poi diventare nel 1925 memoriale. L'edificio, la cui facciata fu fortemente ispirata alle illustrazioni del Partenone, si presenta come un tempio in marmo bianco di Westchester a pianta centrale introdotto da un prostilo di colonne doriche, che sorreggono un timpano triangolare[1].

L'interno presenta la sala principale a pianta circolare, scandita da colonne corinzie ed è coronata da una cupola. Il palazzo, che secondo la critica rappresenta il primo progetto in cui si assiste alla maturità dello stile neogreco negli Stati Uniti, sorge sul luogo dove George Washington fece il giuramento come primo presidente americano[2].

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Donald M. Reynolds, The Architecture of New York city, New York, John Wiley & Sons, inc., 1994, p. 80.
  2. ^ Donald M. Reynolds, The Architecture of New York city, New York, John Wiley & Sons, inc., 1994, p. 82.

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]