Fabiana Claudino

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Fabiana Claudino
Fabiana Marcelino Claudino.jpg
Dati biografici
Nome Fabiana Marcelino Claudino
Nazionalità Brasile Brasile
Altezza 193 cm
Peso 74 kg
Pallavolo Volleyball (indoor) pictogram.svg
Dati agonistici
Ruolo Centrale
Squadra SESI São Paulo SESI São Paulo
Carriera
Squadre di club
2000-2004 Minas Tênis Clube Minas Tênis Clube
2004-2010 Rio de Janeiro VC Rio de Janeiro VC
2010-2011 GRER Araçatuba GRER Araçatuba
2011-2012 Fenerbahçe SK Fenerbahçe SK
2012-oggi SESI São Paulo SESI São Paulo
Nazionale
2003-oggi Brasile Brasile 130 pres.
Palmarès
Transparent.png Giochi olimpici
Oro Pechino 2008
Oro Londra 2012
Transparent.png Campionato mondiale
Argento Giappone 2006
Argento Giappone 2010
Transparent.png Campionato sudamericano
Oro Colombia 2003
Oro Bolivia 2005
Oro Cile 2007
Oro Brasile 2009
Oro Perù 2011
Oro Perù 2013
Transparent.png World Grand Prix
Oro Reggio Calabria 2004
Oro Reggio Calabria 2006
Oro Yokohama 2008
Oro Tokyo 2009
Argento Ningbo 2010
Argento Macao 2011
Argento Ningbo 2012
Oro Sapporo 2013
Oro Tokyo 2014
Transparent.png Coppa del Mondo
Argento Giappone 2003
Argento Giappone 2007
Transparent.png Grand Champions Cup
Oro Giappone 2005
Argento Giappone 2009
Oro Giappone 2013
Statistiche aggiornate al 24 agosto 2011

Fabiana Marcelino Claudino (Belo Horizonte, 24 gennaio 1985) è una pallavolista brasiliana.

Gioca nel ruolo di centrale nel Serviço Social da Indústria SP.

Carriera[modifica | modifica sorgente]

La carriera professionistica di Fabiana Claudino cominica nel 2000 con la squadra del Minas Těnis Clube. Nella sua seconda stagione vince la Superliga e nelle due successive disputa altre due finali, perse entrambe contro l'Osasco Voleibol Clube. Durante questi anni fa parte delle varie nazionali giovanili, con cui vince: la medaglia d'argento al Campionato mondiale pre-juniores del 2001, la medaglia d'oro al Campionato sudamericano juniores del 2002 e la medaglia d'oro campionato mondiale juniores del 2003. Sempre nel 2003 in nazionale maggiore debutta al Montreux Volley Masters 2003, chiuso al terzo posto, mentre vince il campionato sudamericano e la medaglia d'argento alla Coppa del Mondo; nel 2004 vince la medaglia d'oro al World Grand Prix e partecipa ai Giochi della XXVIII Olimpiade.

Nella stagione 2004-05 viene ingaggiata dal Rio de Janeiro Vôlei Clube. Con il club di Rio de Janeiro ottiene la vittoria di quattro campionati brasiliani consecutivi, una Coppa del Brasile e cinque Campionati Carioca consecutivi. Con la nazionale inizia a collezionare medaglie: nel 2005 vince l'oro al campionato sudamericano e alla Grand Champions Cup, dove viene premiata come miglior muro; nel 2006 vince l'oro alla Coppa Panamericana, venendo eletta miglior muro, l'oro al World Grand Prix, venendo anche eletta Most Valuable Player, e l'argento al campionato mondiale; nel 2007 vince la medaglia d'oro al campionato sudamericano e la medaglia d'argento ai XV Giochi panamericani e alla Coppa del Mondo; nel 2008 vince la medaglia d'oro a tutte le competizioni a cui prende parte, il World Grand Prix, la Final Four Cup e, soprattutto, i Giochi della XXIX Olimpiade; nel 2009 vince nuovamente il World Grand Prix, la Coppa Panamericana ed il campionato sudamericano, mentre alla Grand Champions Cup si classifica al secondo posto; nel 2010 chiude al secondo posto sia il World Grand Prix, bissato anche nell'edizione 2011, che il campionato mondiale.

Nella stagione 2010-11, viene ingaggiata dal Grêmio Recreativo e Esportivo Reunidas, meglio conosciuto come Vôlei Futuro; con la nazionale di aggiudica la Coppa Panamericana 2011 ed il campionato sudamericano. La stagione successiva viene acquistata dal Fenerbahçe Spor Kulübü, club con il quale si aggiudica la Champions League 2011-12; con la nazionale vince la medaglia d'argento al World Grand Prix e nuovamente la medaglia d'oro ai Giochi della XXX Olimpiade di Londra.

Nella stagione 2012-13 ritorna in patria ingaggiata dal Serviço Social da Indústria SP; nel 2013, con la nazionale, vince la medaglia d'oro al World Grand Prix, bissata anche nell'edizione successiva, e alla Grand Champions Cup, venendo premiata anche come MVP. Nella stagione 2013-14 si aggiudica il campionato sudamericano per club, venendo anche premiata come MVP.

Palmarès[modifica | modifica sorgente]

Club[modifica | modifica sorgente]

2001-02, 2005-06, 2006-07, 2007-08, 2008-09
2007
2003
2004, 2005, 2006, 2007, 2008, 2009
2011-12
2014
2012

Nazionale (competizioni minori)[modifica | modifica sorgente]

Premi individuali[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]