Ethan Allen

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Statua del generale Ethan Allen.

Ethan Allen (Litchfield, 10 gennaio 1738Burlington, 12 febbraio 1789) è stato un generale statunitense.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nel 1770 organizzò i Green Mountain Boys, una milizia irregolare destinata alla difesa dell'indipendenza dei territori nord americani (l'attuale Vermont) ceduti dalla Francia alla Gran Bretagna al termine della Guerra dei Sette Anni.

In seguito, si distinse nella Guerra d'Indipendenza americana, partecipando alla conquista di Ticonderoga ed alla spedizione del generale Richard Montgomery in Canada (1775), durante la quale venne fatto prigioniero dai britannici.

Liberato nel 1778, riprese la lotta contro New York per difendere l'indipendenza della Repubblica del Vermont (proclamata l'anno precedente dal fratello Ira) e prese parte alle trattative per ottenere una pace separata con la Gran Bretagna.

Si ritirò a vita privata nel 1787.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: 22945314 LCCN: n79139711