Esarcato apostolico del Venezuela dei Melchiti

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Esarcato apostolico del Venezuela dei Melchiti
Exarchatus Apostolicus Caracensis Graecorum Melkitarum
Chiesa greco-melchita
esarca Georges Kahhalé Zouhaïraty, B.A.
Sacerdoti 4 di cui 2 secolari e 2 regolari
6.350 battezzati per sacerdote
Religiosi 3
Diaconi 2 permanenti
Battezzati 25.400
Parrocchie 5
Erezione 19 febbraio 1990
Rito bizantino
Indirizzo Apartado 20120, Final 3a Avenida de Montalbán 2, Caracas 1020, Venezuela
Sito web www.catedralsanjorge.org.ve
Dati dall'Annuario Pontificio 2011 * *
Chiesa cattolica in Venezuela

L'esarcato apostolico del Venezuela dei Melchiti (in latino: Exarchatus Apostolicus Caracensis Graecorum Melkitarum) è una sede della Chiesa cattolica immediatamente soggetta al Patriarcato. Nel 2010 contava 25.400 battezzati. È attualmente retta dall'esarca Georges Kahhalé Zouhaïraty, B.A.

Territorio[modifica | modifica wikitesto]

L'esarcato apostolico si estende a tutti i fedeli della Chiesa cattolica greco-melchita in Venezuela.

Sede dell'esarca è la città di Caracas, dove si trova la cattedrale di San Giorgio.

Il territorio è suddiviso in 5 parrocchie.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

L'immigrazione cattolica melchita in Venezuela, soprattutto da Aleppo in Siria, risale ai primi decenni del XX secolo e si intensifica in particolare fra le due guerre mondiali.

Nel 1957 per la prima volta un prete della Società dei Missionari di San Paolo, Gabriel Dick, viene incaricato della comunità melchita del Paese.

L'esarcato apostolico è stato eretto il 19 febbraio 1990 con la bolla Quo longius di papa Giovanni Paolo II.

Cronotassi dei vescovi[modifica | modifica wikitesto]

  • Boutros (Pierre) Raï, B.A. † (19 febbraio 1990 - 7 giugno 1994 deceduto)
  • Georges Kahhalé Zouhaïraty, B.A., dal 12 ottobre 1995

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

L'esarcato apostolico al termine dell'anno 2010 contava 25.400 battezzati.

anno popolazione sacerdoti diaconi religiosi parrocchie
battezzati totale % numero secolari regolari battezzati per sacerdote uomini donne
1999 48.000  ?  ? 3 3 16.000 1 3 2
2000 48.000  ?  ? 3 3 16.000 3 2
2001 48.000  ?  ? 4 1 3 12.000 3 2
2002 30.000  ?  ? 4 4 7.500 4 2
2003 25.000  ?  ? 3 2 1 8.333 1 3
2004 25.000  ?  ? 3 2 1 8.333 1 3
2009 25.000  ?  ? 4 2 2 6.250 2 3 5
2010 25.400  ?  ? 4 2 2 6.350 2 3 5

Fonti[modifica | modifica wikitesto]

diocesi Portale Diocesi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di diocesi