Erasistrato

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Erasistrato di Ceo (Isola di Ceo, 280 a.C.) è stato un anatomista greco che ha lavorato come medico reale al servizio di Seleuco I Nicatore e, insieme a Erofilo, ha fondato la grande scuola medica di Alessandria d'Egitto.

Egli considerava gli atomi come i costituenti essenziali del corpo e riteneva che essi fossero resi vitali dall'aria esterna (lo pneuma) in grado di circolare attraverso le arterie. Erasistrato riteneva che i nervi muovessero uno "spirito nervoso" proveniente dal cervello, organo dal quale egli traccia i nervi motori e i nervi sensori. Egli pensava anche che le arterie muovessero uno "spirito animale" dal cuore servendosi dell'aria fornita dai polmoni. Egli accertò il valore delle circonvoluzioni cerebrali.

Erasistrato è noto, forse maggiormente, per aver curato Antioco, figlio di Seleuco. Egli affermò che Antioco era caduto innamorato della matrigna e che questa era motivo di un suo abbattimento; di conseguenza il re consentì il loro matrimonio.

Erasistrato, insieme ad Erofilo, ebbe il merito di aver effettuato le prime autopsie e, forse, praticò anche laparotomie.