Elena Vladimirovna Kondakova

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Elena Vladimirovna Kondakova
Yelena Kondakova.jpg
Cosmonauta
Nazionalità Russia Russia
Status Ritirata
Data di nascita 30 marzo, 1957
Data della scelta 1989
Altre attività Politica
Tempo nello spazio 178g 10h 41m
Missioni

Elena Vladimirovna Kondakova (cir. rus. Елена Владимировна Кондакова; Mytišči, 30 marzo 1957) è una cosmonauta e politica russa.

Elena Kondakova è nata vicino a Mosca, è stata la terza donna sovietica ad andare nello spazio e la prima donna in generale a completare una missione di lunga durata. È stata selezionata come cosmonauta nel 1989, il suo primo volo spaziale è stata la missione Sojuz TM-20 tra l'ottobre 1994 ed il marzo 1995 diretta verso la stazione spaziale russa Mir. Nel maggio 1997 è tornata nello spazio con la missione STS-84 dello Shuttle.

Dal 1999 è un deputato della Duma.

Onorificenze[modifica | modifica wikitesto]

Onorificenze russe[modifica | modifica wikitesto]

Eroe della Federazione Russa - nastrino per uniforme ordinaria Eroe della Federazione Russa
— 10 aprile 1995
Pilota-Cosmonauta della Federazione Russa - nastrino per uniforme ordinaria Pilota-Cosmonauta della Federazione Russa
— 10 aprile 1995
Medaglia per i contributi alla conquista dello spazio - nastrino per uniforme ordinaria Medaglia per i contributi alla conquista dello spazio
«Per il suo contributo nel campo della ricerca, dello sviluppo e dell'utilizzo dello spazio esterno e per i tanti anni di lavoro diligente per attività pubbliche»
— 12 aprile 2011

Onorificenze straniere[modifica | modifica wikitesto]

NASA Space Flight Medal (Stati Uniti) - nastrino per uniforme ordinaria NASA Space Flight Medal (Stati Uniti)

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]