Electronic Music Studios

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Electronic Music Studios (London), Inc.
Stato Regno Unito Regno Unito
Fondazione 1969
Fondata da Peter Zinovieff
Sede principale Londra, Regno Unito
Settore Elettronica
Prodotti Sintetizzatori

Electronic Music Studios (London) Ltd., più nota con l'acronimo di EMS, è una ditta produttrice di sintetizzatori, fondata nel 1969 da Peter Zinovieff. Il prodotto più famoso della EMS è sicuramente il VCS3, prodotto a partire dall'anno di fondazione della ditta.

I sintetizzatori EMS (in particolare il VCS3) furono usati da artisti come Pink Floyd, The Who, BBC Radiophonic Wordshop, Brian Eno e Roxy Music, Tangerine Dream, Hawkind, Tim Blake e Jean Michel Jarre. In Italia invece da Franco Battiato agli inizi della sua carriera nell'album di Fetus.

Piuttosto che utilizzare cavi di collegamento per mettere in comunicazione i dispositivi audio, i sintetizzatori EMS contenevano una matrice unica in cui il musicista inseriva alcuni spinotti che collegavano un'entrata (denominata Y-axis) ad un'uscita (X-axis). Questo sistema era più semplice rispetto a quello degli strumenti come i Moog modular, dove si avevano un gran numero di cavi con cui mettere in comunicazione fra loro i moduli del sintetizzatore.

Prodotti EMS[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Aziende Portale Aziende: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Aziende