Drina

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Drina
Drina
Stati Bosnia ed Erzegovina Bosnia ed Erzegovina
Serbia Serbia
Lunghezza 346 km
Portata media 125 m³/s
Bacino idrografico 19.570 km²
Nasce dalla confluenza dei fiumi Tara e Piva
Sfocia nel fiume Sava

La Drina è un fiume della penisola balcanica lungo 346 km.

Nasce dalla confluenza dei fiumi Tara e Piva che scaturiscono dal Montenegro e termina nella Sava di cui è un affluente destro.

Oggi segna il confine tra la Bosnia ed Erzegovina e la Serbia, mentre in passato, dal 395 d.C., anno della morte dell'imperatore Teodosio I (379-395), divenne la linea di demarcazione tra Impero Romano d'Oriente ed Impero Romano d'Occidente.

Al centro di un antico ponte sulla Drina è murato un cippo romano attestante tale divisione.

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]