Diocesi di Jashpur

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Diocesi di Jashpur
Dioecesis Jashpurensis
Chiesa latina
Suffraganea dell' arcidiocesi di Raipur
Vescovo Emmanuel Kerketta
Sacerdoti 172 di cui 122 secolari e 50 regolari
1.157 battezzati per sacerdote
Religiosi 58 uomini, 384 donne
Abitanti 852.043
Battezzati 199.126 (23,4% del totale)
Superficie 6.457 km² in India
Parrocchie 50
Erezione 23 marzo 2006
Rito romano
Indirizzo Bishop's House, P.O. Kunkuri-496225, Jashpur Dt., Chhattisgarh, India
Dati dall'Annuario Pontificio 2014 * *
Chiesa cattolica in India

La diocesi di Jashpur (in latino: Dioecesis Jashpurensis) è una sede della Chiesa cattolica suffraganea dell'arcidiocesi di Raipur. Nel 2013 contava 199.126 battezzati su 852.043 abitanti. È attualmente retta dal vescovo Emmanuel Kerketta.

Territorio[modifica | modifica wikitesto]

La diocesi comprende il distretto di Jashpur, nello stato indiano del Chhattisgarh.

Sede vescovile è la città di Jashpur, dove si trova la cattedrale di Nostra Signora del Rosario.

Il territorio è suddiviso in 50 parrocchie.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

La diocesi è stata eretta il 23 marzo 2006 con la bolla Ad efficacius consulendum di papa Benedetto XVI, ricavandone il territorio dalla diocesi di Raigarh.

Cronotassi dei vescovi[modifica | modifica wikitesto]

  • Victor Kindo † (23 marzo 2006 - 12 giugno 2008 deceduto)
  • Emmanuel Kerketta, dal 22 dicembre 2009

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

La diocesi al termine dell'anno 2013 su una popolazione di 852.043 persone contava 199.126 battezzati, corrispondenti al 23,4% del totale.

anno popolazione sacerdoti diaconi religiosi parrocchie
battezzati totale % numero secolari regolari battezzati per sacerdote uomini donne
2006 185.666 743.160 25,0 165 122 43 1.125 53 346 50
2013 199.126 852.043 23,4 172 122 50 1.157 58 384 50

Fonti[modifica | modifica wikitesto]