Destrocardia

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Avvertenza
Le informazioni riportate non sono consigli medici e potrebbero non essere accurate. I contenuti hanno solo fine illustrativo e non sostituiscono il parere medico: leggi le avvertenze.
Destrocardia
Situs inversus chest Nevit.jpg
Codici di classificazione
ICD-9-CM (EN) 746.87
ICD-10 (EN) Q24.0

La destrocardia è una posizione anomala del cuore, che risulta confinato nella parte destra del torace. Si parla di destrocardia situs inversus, o speculare, se anche gli organi addominali sono invertiti.

Complicanze[modifica | modifica sorgente]

Tra le complicanze a livello dell'apparato respiratorio ritroviamo sinusiti e bronchiectasie, mentre fra le complicanze cardiovascolari che si possono manifestare si evidenzia la stenosi polmonare.

Cultura di massa[modifica | modifica sorgente]

Nella cultura popolare è nota la figura di Souther, detto il Sacro Imperatore, personaggio del manga giapponese Ken il guerriero a cui appartiene questa caratteristica fisica.

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

  • Joseph C. Segen, Concise Dictionary of Modern Medicine, New York, McGraw-Hill, 2006, ISBN 978-88-386-3917-3.
  • (EN) Loh Keng Yin, Abdul Latiff Mohamed, Dextrocardia with Situs Inversus in The New England Journal of Medicine, vol. 353, nº 9, 1º settembre 2005, p. 933. URL consultato il 3 marzo 2012.

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]