Della bellezza

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Della bellezza
Titolo originale On beauty
Autore Zadie Smith
1ª ed. originale 2005
Genere Romanzo
Sottogenere realismo isterico
Lingua originale inglese

Della bellezza è il terzo libro della scrittrice inglese Zadie Smith, pubblicato in Gran Bretagna nel 2005.

Il romanzo stato finalista al Man Booker Prize 2005 e ha vinto l'Orange Prize for Fiction nel giugno 2006.[1]

Trama[modifica | modifica sorgente]

Howard Belsey e Monty Kipps sono due storici dell'arte sempre in aspro contrasto. Il fatto che li separi un oceano (i Belsey vivono a Boston e i Kipps a Londra) e che si tratti di due famiglie a maggioranza "nera" non è sufficiente per spegnere le contese accademiche. Quando poi i Kipps arriveranno in America le due famiglie si incontreranno creando intrecci e scontri generazionali, politici e razziali.

Edizioni[modifica | modifica sorgente]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Zadie Smith Wins Orange Prize: Article at The Book Standard
letteratura Portale Letteratura: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di letteratura