Daisy e Violet Hilton

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Daisy e Violet Hilton

Daisy e Violet Hilton (Brighton, 5 febbraio 1908Charlotte, 6 gennaio 1969) sono state due gemelle siamesi.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Daisy e Violet Hilton nacquero a Brighton, in Inghilterra il 5 febbraio 1908 da una giovane barista nubile, Kate Skinner. All'età di due settimane, le gemelle furono "adottate" da Maria Hilton, padrona di casa della madre delle bambine. Le sorelle erano gemelle pygopagus - unite ai fianchi e glutei. Condividevano la circolazione sanguigna e risultavano fuse nel bacino, ma non condividevano organi. Le due sorelle recitarono anche nel film Freaks. Malate da alcune settimane di influenza cinese, vennero ritrovate il 6 gennaio del 1969 morte nel loro appartamento grazie alla segnalazione del loro datore di lavoro. Secondo il medico legale, Daisy sarebbe morta per prima e secondo alcune fonti Violet sarebbe vissuta da 2 a 4 giorni dopo la morte della sorella, ma tutto questo è molto discutibile in quanto le sorelle condividevano la circolazione sanguigna e quindi anche l'altra sorella sarebbe dovuta morire per mancata ossigenazione del sangue. Non avendo familiari superstiti, le gemelle furono sepolte accanto a un soldato caduto in Vietnam di nome Troy Thompson, figlio di un conoscente.

Note[modifica | modifica sorgente]

http://www.phreeque.com/hilton_sisters.html

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Controllo di autorità VIAF: 60979703