Constant Permeke

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Niobe (1951) di Constant Permeke, parco di sculture del Kröller-Müller Museum (Paesi Bassi)

Constant Permeke (Anversa, 31 luglio 1886Ostenda, 4 gennaio 1952) è stato un artista e scultore belga, considerato uno dei maggiori rappresentanti dell'espressionismo.

Museo Permeke a Jabbeke

Le sue opere evocano il Mare del Nord, i paesaggio fiamminghi, i pescatori e i paesani.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Fece parte del gruppo della Laethem-Saint-Martin a partire dal 1909.

A partire dal (1936), fu anche scultore con uno stile vigorosp e molto personale.

La sua casa e atelier a Jabbeke sono stati trasformati nel Museo Provinciale Constant Permeke nel 1959.

Nel 1997, il Belgio riconobbe là importanza dell'artista dedicandogli la sua effice sulla banconota da mille franchi belgi. Una retrospettiva importante ebbe luogo all'Hôtel de ville de Paris nel 1998. Le sue opere sono visibili nei principali musei del Belgio oltre che a Parigi e Praga.


Mostre[modifica | modifica wikitesto]

Opere[modifica | modifica wikitesto]

  • La Femme au panier, 1920 Anvers
  • Les Fiancés, 1923
  • Paysage doré, Bruxelles
  • La Roulotte, 1928 Bruxelles
  • L'Aurore, 1942

Controllo di autorità VIAF: 71417899 LCCN: n88105383