Concerto per flauto, arpa e orchestra (Mozart)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Concerto per flauto, arpa e orchestra
Compositore Wolfgang Amadeus Mozart
Tonalità Do maggiore
Tipo di composizione Concerto
Numero d'opera K 299
Epoca di composizione Parigi, aprile 1778
Durata media 30 minuti
Organico
Movimenti

3 movimenti:

  • Allegro
  • Andantino
  • Rondò - Allegro

A Parigi nell'aprile del 1778 un Mozart appena ventiduenne compose il concerto per flauto, arpa e orchestra K 299. L'opera fu scritta per Adrien-Louis de Bounières, duca di Guines, già ambasciatore francese in Inghilterra e valente flautista, e per sua figlia, arpista (a cui Mozart aveva anche dato lezioni di composizione).

Si tratta in realtà di un doppio concerto in cui l'arpa intrattiene un dialogo galante con il flauto (e con l'orchestra) dando vita ad una serie di sonorità di rara bellezza.


Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

musica classica Portale Musica classica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di musica classica