Cattedrale di Zamora

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Cattedrale di Cristo Salvatore
Catedral del Salvador
Facciata
Facciata
Stato Spagna Spagna
Località Escudo de Zamora.svgZamora
Religione Cristiana cattolica di rito romano
Titolare Gesù Cristo
Diocesi Zamora
Stile architettonico romanico
Inizio costruzione 1139
Completamento 1174

La cattedrale di Cristo Salvatore (in spagnolo: Catedral del Salvador) è il principale luogo di culto del comune di Zamora, in Spagna, sede vescovile dell'omonima diocesi.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

La costruzione delle fondazioni del tempio iniziò nel 1139, mentre la struttura fu costruita a partire dal 1151.[1] I lavori si conclusero piuttosto celermente, tanto che, 23 anni dopo, l'intelaiatura della cattedrale risultava ultimata. Grazie a questo, si può apprezzare un'insolita uniformità nello stile.

Arte[modifica | modifica wikitesto]

Il Cristo delle Ingiurie

La pianta presenta tre navate, un transetto e tre piccole absidi semicircolari. Il coro, costruito tra il 1512 e il 1516, è decorato con rappresentazioni di carattere profano: scene basate su favole, proverbi, modi di dire, mitologia e vita quotidiana.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Cattedrale di Zamora. URL consultato il 26 giugno 2013.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]