Cattedrale di Aix

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Cattedrale di San Salvatore
Cathédrale Saint-Sauveur
Cattedrale di Aix
Stato Francia Francia
Regione Provenza-Alpi-Costa Azzurra
Località Aix-en-Provence
Religione Cristiana cattolica di rito romano
Diocesi Arcidiocesi di Aix
Stile architettonico romanico, gotico
Inizio costruzione XII secolo
Completamento XVI secolo
Logo monument historique - rouge ombré, encadré.svg

La cattedrale di San Salvatore (in francese: Cathédrale Saint-Sauveur d'Aix-en-Provence) è il principale luogo di culto cattolico di Aix-en-Provence, nel dipartimento delle Bocche del Rodano. La chiesa, sede del vescovo di Aix, è monumento storico di Francia dal 1840.

La cattedrale fu costruita tra l'XI e il XIII secolo, si trova ad un isolato dal corso Mirabeau. La sua facciata espone un ricco portale gotico con delle porte laterali finemente scolpite è fiancheggiata sul lato nord da una torretta incompiuta. L'interno contiene degli arazzi del XVI secolo, altre opere d'arte e un fonte battesimale. La residenza degli arcivescovi ed un chiostro romanico sono adiacenti al lato sud della cattedrale.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Coordinate: 43°31′55″N 5°26′50″E / 43.531944°N 5.447222°E43.531944; 5.447222