Catacombs - La prigione del diavolo

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
La prigione del diavolo
Titolo originale Catacombs
Lingua originale Inglese
Paese di produzione Stati Uniti d'America
Anno 1988
Durata 112 min
Colore colore
Audio sonoro
Genere orrore
Regia David Schmoeller
Sceneggiatura Giovanni Natalucci
Produttore Hope Perello
Fotografia Sergio Salvati
Montaggio Thomas Meshelski
Musiche Pino Donaggio
Scenografia Giovanni Natalucci
Interpreti e personaggi

La prigione del diavolo è una pellicola horror statunitense del 1988 girata sulla scia del successo de L'esorcista, pur distaccandosene dallo stile nello scarso utilizzo di scene troppo esplicite puntando molto sull'atmosfera. Il regista, David Schmoeller, è stato a lungo uno stretto collaboratore del regista di horror movie a basso costo Charles Band.

Trama[modifica | modifica sorgente]

Nel XVI secolo un monaco viene posseduto da una entità diabolica e per questo motivo viene seppellito vivo nelle segrete dell'abbazia. Tuttavia egli getta sui suoi confratelli una maledizione che rimarrà appesa su tutti i loro discendenti. Quattrocento anni dopo, l'attuale abate Fratello Marinus deve fronteggiare una nuova minaccia che si cela negli scavi fatti nelle catacombe da una studiosa americana che scopre la cella sigillata del prigioniero indemoniato. Non appena il sigillo viene rotto la creatura diabolica si scatena abbattendosi contro i poveri monaci. Particolarmente raccapricciante la scena in cui, in un'angusta cappella, un monaco intento a far merenda con uno snack assiste alla discesa dal crocifisso di un Cristo che funge da corpo ospite del Maligno.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema