Castello di Lichtenstein

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Coordinate: 48°24′24″N 9°15′29″E / 48.406667°N 9.258056°E48.406667; 9.258056

Castello di Lichtenstein
Schloss Lichtenstein 04-2010.jpg
Ubicazione
Stato attuale Visitabile
Regione Baden-Württemberg
Città Lichtenstein
Informazioni generali
Tipo Castello signorile
Primo proprietario Guglielmo di Urach
Stile Neogotico
Inizio costruzione 1840
Termine costruzione 1842
Costruttore Carl Alexander Heideloff
Sito web http://www.schloss-lichtenstein.de/

[senza fonte]

voci di architetture militari presenti su Wikipedia

Il castello di Lichtenstein si trova nel Baden-Württemberg, Germania, e sovrasta la località di Honau, nel comune di Lichtenstein. Fu costruito nel XIX secolo.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Già verso il 1200 i nobili di Lichtenstein costruirono un castello, chiamato "vecchio Lichtenstein", che venne distrutto due volte, nel 1311 e nel 1381. Dopo la seconda distruzione, rimasero solo le rovine fino al 1840. Nel 1802 la terra passò nelle mani del re Federico I del Württemberg che vi fece costruire un rifugio da caccia. Dal 1837 la terra passo a suo nipote Wilhelm conte di Württemberg il quale, ispirato dal racconto Lichtenstein di Wilhelm Hauff, fece edificare l'attuale castello nel 1840-1842.

L'architettura neogotica venne progettata dall'architetto Carl Alexander Heideloff.

Il castello è oggi una proprietà privata ma visitabile e al suo interno è conservata una grande collezione di stemmi e armature.

Proprietari[modifica | modifica wikitesto]

I proprietari del castello sono gli eredi del suo costruttore, i duchi di Urach:

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]