Carling Bassett-Seguso

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Carling Bassett-Seguso
Carling Bassett.jpg
Dati biografici
Nazionalità Canada Canada
Altezza 168 cm
Tennis Tennis pictogram.svg
Dati agonistici
Ritirata 1988
Carriera
Singolare1
Vittorie/sconfitte 168–112
Titoli vinti 2
Miglior ranking 8° (4 marzo 1985)
Risultati nei tornei del Grande Slam
Australia Australian Open QF (1983)
Francia Roland Garros QF (1984, 1986)
Regno Unito Wimbledon 4T (1983, 1986)
Stati Uniti US Open SF (1984)
Altri tornei
Olympic flag.svg Giochi olimpici 1T (1988)
Doppio1
Vittorie/sconfitte 77–79
Titoli vinti 2
Miglior ranking 51° (19 gennaio 1987)
Risultati nei tornei del Grande Slam
Australia Australian Open QF (1984)
Francia Roland Garros 3T (1987)
Regno Unito Wimbledon 2T (1983, 1984, 1985, 1987)
Stati Uniti US Open QF (1985)
Altri tornei
Olympic flag.svg Giochi olimpici QF (1988)
Doppio misto1
Vittorie/sconfitte
Titoli vinti
Risultati nei tornei del Grande Slam
Australia Australian Open 2T (1987)
Francia Roland Garros QF (1983)
Regno Unito Wimbledon 3T (1984)
Stati Uniti US Open 2T (1986, 1988)
1 Dati relativi al circuito maggiore professionistico.
 

Carling Bassett-Seguso (Toronto, 9 ottobre 1967) è un'ex tennista canadese.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Vinse il Virginia Slims of Pennsylvania del 1983 battendo in finale Sandy Collins col punteggio di 2–6, 6–0, 6–4.

Qualche anno dopo vinse l'Internationaux de Strasbourg singolare del 1987 vincendo in finale Sandra Cecchini con 6-3, 6-4.

In coppia vinse due edizioni dell'Eckerd Tennis Open: nel 1984 con Elizabeth Sayers vinse Mary Lou Daniels e Wendy White con 6–4, 6–3, l'anno dopo nel 1985 cambiò con Gabriela Sabatini battendo con facilità Lisa Bonder e Laura Arraya in un doppio 6–0.

Nel ranking raggiunse l'8ª posizione il 4 marzo del 1985.[1]

Sposò lo statunitense giocatore di tennis Robert Seguso nel 1987[2]. Fra i loro figli:

  • Holden John Seguso, nato nel 14 marzo 1988
  • Carling Junior (nato nel 1990)
  • Ridley Jack, (nato nel 1993)
  • Lennon Shy, nato nel 10 aprile 2010

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Biografia su ITF tennis
  2. ^ (EN) SPORTS PEOPLE; A Tennis Wedding - New York Times

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]