Caja Mágica

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Caja Mágica
Manzanares Park Tennis Center
Caja Mágica exterior.jpg
Informazioni
Ubicazione Madrid
Spagna Spagna
Inizio lavori 2004
Inaugurazione 2008
Costo 294 milioni di
Mat. del terreno Terra battuta
Progetto Dominique Perrault
Uso e beneficiari
Tennis Mutua Madrileña Madrid Open (2009-)
Pallacanestro Real Madrid Real Madrid (2010-2011)
Capienza
Posti a sedere 12 500[1](Central Court)
3 500 (Court 1)
2 500 (Court 2)
250 (Court 3-9)
 

La Caja Mágica, tradotto come La Scatola Magica, e noto anche come Manzanares Park Tennis Center, è un complesso sportivo multifunzionale situato a Madrid, nel distretto di Usera. La struttura è stata costruita per supportare la candidatura di Madrid alle Olimpiadi 2016, e viene utilizzata per il torneo dell'ATP World Tour Masters 1000 Mutua Madrileña Madrid Open e le partite casalinghe di pallacanestro del Real Madrid.

Nella struttura sono presenti tre campi da tennis in terra battuta, tutti con copertura mobile.[2] Il campo principale ha 12 500 posti a sedere, mentre i due secondari hanno rispettivamente 3 500 e 2 500 posti. La capacità di questi ultimi sarebbe stata aumentata se la candidatura di Madrid fosse andata a buon fine.[3]

Lo stadio è stato inaugurato l'8 maggio 2009 con un concerto di Lenny Kravitz, e dallo stesso anno è diventata la sede del Madrid Masters. Il 16 marzo 2010 è stato annunciato che la premiazione degli MTV Europe Music Awards si terrà in questo stadio.

Dall'autunno 2010 al giugno 2011, l'impianto ha accolto, presso il campo centrale del tennis, anche tutte le partite casalinghe di pallacanestro del Real Madrid.[4]

Nonostante la struttura sia tra le più moderne ed avveniristiche, è stata criticata per la sua inadeguatezza e scarsa funzionalità. In particolare, per la pesantezza architettonica della struttura, per i coni d'ombra generati dalla copertura rigida del tetto - che compromettono la resa televisiva e distraggono i giocatori nelle fasi di gioco - e per l'infelice disposizione dei seggiolini agli angoli delle strutture.[5] Lo stesso Rafael Nadal ha mosso diverse critiche contro questa struttura.[6][7]

Galleria[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]