Palmarès del Real Madrid Club de Fútbol

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

1leftarrow.pngVoce principale: Real Madrid Club de Fútbol.

Il palmarès del Real Madrid Club de Fútbol pone tale squadra come la seconda squadra più vittoriosa di Spagna, avendo vinto 62 titoli nazionali (contro i 65 del Barcellona), nonché come uno dei club calcistici più vincenti al mondo, con 16 trofei internazionali in bacheca (riconosciuti da FIFA e UEFA) che lo rendono il primo club più titolato in Europa a pari merito con il Milan e il quarto a livello mondiale. Il Real Madrid, inoltre, detiene i record di maggior numero di campionati spagnoli vinti (con 32 primi posti) e di maggior numero di vittorie finali in Coppa dei Campioni/UEFA Champions League (con 10 trofei continentali conquistati). Il club, in virtù del primo posto nella lista dei migliori club del XX secolo FIFA, è stato insignito di tale merito dalla FIFA il 23 dicembre 2000;[1] sempre dal massimo organo calcistico internazionale, nel 2004, ha ricevuto il prestigioso FIFA Order of Merit.[2] Inoltre, essendosi laureato campione d'Europa per più di 5 volte, può fregiarsi sulle proprie maglie del multiple-winner badge durante le sue partecipazioni in Champions League.

Trofei nazionali[modifica | modifica wikitesto]

1931-1932; 1932-1933; 1953-1954; 1954-1955; 1956-1957; 1957-1958; 1960-1961; 1961-1962; 1962-1963; 1963-1964; 1964-1965; 1966-1967; 1967-1968; 1968-1969; 1971-1972; 1974-1975; 1975-1976; 1977-1978; 1978-1979; 1979-1980; 1985-1986; 1986-1987; 1987-1988; 1988-1989; 1989-1990; 1994-1995; 1996-1997; 2000-2001; 2002-2003; 2006-2007; 2007-2008; 2011-2012
1905; 1906; 1907; 1908; 1917; 1933-1934; 1935-1936; 1945-1946; 1946-1947; 1961-1962; 1969-1970; 1973-1974; 1974-1975; 1979-1980; 1981-1982; 1988-1989; 1992-1993; 2010-2011, 2013-2014
1988; 1989[3]; 1990; 1993; 1997; 2001; 2003; 2008; 2012
1947
1985

Trofei internazionali[modifica | modifica wikitesto]

1955-1956; 1956-1957; 1957-1958; 1958-1959; 1959-1960; 1965-1966; 1997-1998; 1999-2000; 2001-2002; 2013-2014
1984-1985; 1985-1986
2002; 2014
1960; 1998; 2002

Trofei regionali[modifica | modifica wikitesto]

1904-05, 1905-06, 1906-07, 1907-08, 1912-13, 1915-16, 1916-17, 1917-18, 1919-20, 1921-22, 1922-23, 1923-24, 1925-26, 1926-27, 1928-29, 1929-30, 1930-31
1931, 1932, 1933, 1934, 1935

Altri trofei[modifica | modifica wikitesto]

Nazionali[modifica | modifica wikitesto]

1981, 1983, 1984, 1985, 1987, 1989, 1991, 1994, 1995, 1996, 1997, 1998, 1999, 2000, 2003, 2005, 2006, 2007, 2008, 2009, 2010, 2011, 2012, 2013
1990, 1991, 1992, 1993, 1995, 1998, 2000, 2001, 2002, 2010
1949, 1953, 1966, 1976, 1978, 1979, 1980, 1994, 2013
1958, 1959, 1960, 1966, 1970, 1982
1981, 1982, 1986, 1994, 2000
1975, 1980, 1983, 1990
1994, 1998, 1999, 2001
1977, 1979, 1980, 1981
1984, 1985, 1999
1983, 1985, 1988
1970, 1984, 1989
1978, 1979, 1985
1994, 1995, 1996
1981, 1982
1955,1957
1977, 1984
1990, 2003
1994, 1995
1995, 1996
1902
1902
1903
1911
1912
1917
1944
1945
1947
1948
1951
1954
1956
1960
1964
1972
1972
1973
1973
1976
1976
1976
1977
1980
1982
1982
1986
1987
1988
1991
1991
1992
1993
1994
1994
1995
1995
1997
1997
1999
2000
2002
2005
2009

Internazionali[modifica | modifica wikitesto]

2011, 2012
1966
1994
1999
2000
2004
2010
2011
2013

Titoli individuali[modifica | modifica wikitesto]

I trofei individuali conquistati dai calciatori che hanno militato nel Real Madrid
Manuel Olivares: 16 (1932-33), Pahiño: 28 (1951-52), Alfredo Di Stéfano: 27 (1953-54), 24 (1955-56), 31 (1956-57), 19 (1957-58), 23 (1958-59), Ferenc Puskás: 26 (1959-60), 27 (1960-61), 26 (1962-63), 20 (1963-64), Amancio: 14 (1968-69), 16 (1969-70) Juanito: 17 (1983-84), Hugo Sánchez: 22 (1985-86), 34 (1986-87), 29 (1987-88), 38 (1989-90), Emilio Butragueño: 19 (1990-91), Iván Zamorano: 28 (1994-95), Raúl: 25 (1998-99), 24 (2000-01), Ronaldo: 24 (2003-2004), Ruud Van Nistelrooy: 25 (2006-2007), Cristiano Ronaldo: 41[4] (2010-2011), 31 (2013-2014)
Ricardo Zamora 1931-32, 1932-33, José Bañón 1945-46, José Adelarpe Alonso 1954-55, Vicente Train 1960-61, 62-63, 63-64, José Araquistáin 1961-62, Antonio Betancort 1964-65, 66-67, Andrés Junquera 1967-68, Miguel Ángel 1975-76, Agustín 1982-83, Francisco Buyo 1987-88, 91-92, Iker Casillas 2007-2008
Alfredo Di Stéfano 1957, 1959, Raymond Kopa 1958, Luis Figo 2000, Ronaldo 2002, Fabio Cannavaro 2006
Cristiano Ronaldo 2013
Luis Figo 2001, Ronaldo 2002, Zinedine Zidane 2003, Fabio Cannavaro 2006
Hugo Sánchez 1990 (38 gol), Cristiano Ronaldo 2011 (40 gol), 2014 (31 gol)
Emilio Butragueño 1985, 1986, Iker Casillas 2000

Altri piazzamenti[modifica | modifica wikitesto]

  • Campionato spagnolo
secondo posto: 1928-29, 1933-34, 1934-35, 1935-36, 1941-42, 1944-45, 1958-59, 1959-60, 1965-66, 1980-81, 1982-83, 1983-84, 1991-92, 1992-93, 1998-99, 2004-05, 2005-06, 2008-2009, 2009-2010, 2010-2011, 2012-2013
  • Coppa di Spagna (record)
finalista: 1902-03, 1915-16, 1917-18, 1923-24, 1928-29, 1929-30, 1932-33, 1939-40, 1942-43, 1957-58, 1959-60, 1960-61, 1967-68, 1978-79, 1982-83, 1989-90, 1991-92, 2001-02, 2003-04 , 2012-13
  • Supercoppa spagnola
finalista: 1982, 1995, 2007, 2011, 2014
  • Coppa della Liga
finalista: 1982-1983
  • Coppa dei Campioni/Champions League
finalista: 1961-1962, 1963-1964, 1980-1981
finalista: 1970-1971, 1982-1983
  • Supercoppa Europea
finalista: 1998, 2000
  • Coppa Intercontinentale
finalista: 1966, 2000

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Juan José López Soto, 106 years of history, Realmadrid.com, 8 marzo 2008. URL consultato l'11 agosto 2011.
  2. ^ Celebrations mark the opening of FIFA Centennial Congress in Paris, FIFA’s birthplace, fifa.com, 20 maggio 2004. URL consultato l'11 agosto 2011.
  3. ^ Vittoria automatica del trofeo avendo vinto sia la Liga che la Coppa del Re.
  4. ^ Il quotidiano sportivo che assegna il premio, Marca, gli attribuisce anche il gol del definitivo 2-1 sul campo della Real Sociedad. In realtà, nella circostanza, il tiro verso la porta del calciatore portoghese subì la deviazione decisiva di Pepe, suo connazionale e compagno di squadra.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Calcio Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Calcio