Bull and terrier

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da Bull and Terrier)
Bull and Terrier
Bull Terrier from 1915.JPG
Nome originale Bull and Terrier
Origine Regno Unito Regno Unito
Lista di razze canine

Bull and Terrier era una razza canina selezionata nella Gran Bretagna del XIX secolo che funse da base per lo sviluppo dei "Terrier di tipo bull" (razze canine gruppo 3). Si trattava di un ibrido molossoide-terrier ottenuto incrociando l'Old English Bulldog con varie razze terrier: Fox Terrier, Airedale Terrier, ecc. Scopo dell'incrocio fu selezionare una nuova razza canina capace di eccellere nel combattimento di cani, nel rat-baiting e nella caccia.
Il Bull and Terrier fu diretto progenitore delle razze American Pit Bull Terrier, American Staffordshire Terrier, Staffordshire Bull Terrier e Bull Terrier.
Ad oggi, i tre Bull and Terrier più famosi furono:

  1. Billy, detentore del record mondiale nel rat-baiting conseguito il 22 aprile 1823 con l'uccisione di 100 ratti in cinque minuti e mezzo;
  2. Dustman, campione di combattimento di cani indicato dalla rivista The Sporting Magazine come il prototipo del Bull and Terrier;
  3. Trusty, campione di combattimento di cani (104 scontri all'attivo) noto in Inghilterra quanto Napoleone Bonaparte stando al The Sporting Magazine (anno 1804).

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Caccia[modifica | modifica wikitesto]

Stando a quanto riportato da John Henry Walsh, l'incrocio dei terrier con il bulldog fu dovuto alla necessità di selezionare un cacciatore più tenace al momento dello scontro con la preda[1]

Il terrier utilizzato per la caccia è un piccolo forte ed utile cane, con grande resistenza e coraggio, e con un naso quasi tanto buono quanto quello di un Beagle o un Harrier. Dato il suo coraggio superiore quando incrociato con il Bulldog, cosa che vale per la maggior parte dei terrier da preda, viene utilizzato per uccidere prede il cui morso farebbe desistere uno Spaniel o un Beagle ma che ha solo l'effetto di rendere il terrier ancor più determinato nel perseguire il suo scopo.

Combattimento di cani[modifica | modifica wikitesto]

Aspetto[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Walsh, John Henry (1859), The dog, in health and disease.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Dalziel, H. (1897), British Dogs: Their Varieties, History, Characteristics, Breeding, Management, And Exhibition, Londra, "The Bazaar" Office [1].
  • Fleig, D. (1996), History of Fighting Dogs, Neptune NJ, TFH Publications, ISBN 0-7938-0498-1.
  • Homan, M. (2000), A Complete History of Fighting Dogs, Howell Book House Inc., ISBN 1-58245-128-1.
  • Walsh, John Henry (1859), The dog, in health and disease.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

cani Portale Cani: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cani