Bruno Traversetti

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Bruno Traversetti (Roma, 19372005) è stato un critico letterario, saggista, regista e autore radiofonico italiano.

Contemporaneamente all’attività radiofonica, legata alla preparazione e alla conduzione di programmi culturali, ha dedicato diversi saggi alla teoria della letteratura, al linguaggio poetico e alla narrativa , contribuendo , tra l’altro, in alcune delle sue monografie e in molti dei suoi articoli su rivista, a demarginalizzare autori che, come Jules Verne o Emilio Salgari, erano tradizionalmente ascritti nell’ambito della letteratura per ragazzi. Ha curato diverse introduzioni a romanzi e novelle dei maggiori autori della narrativa europea.

Bibliografia parziale[modifica | modifica wikitesto]

  • Le strutture del linguaggio poetico, ERI, Roma, 1972
  • La terminologia letteraria, Roma, Ubaldini, 1973
  • Le parole e la critica , Roma, Cooperativa Scrittori, Roma, 1978
  • L’operetta, Milano, Mondadori, 1985
  • Incipit. Tecniche dell’esordio nel romanzo europeo, Nuova ERI, Torino, 1988
  • Introduzione a Salgari, Laterza, Bari, 1989
  • Introduzione a De Amicis , Laterza, Bari 1991
  • Introduzione a Collodi , Laterza, Bari, 1993
  • Introduzione a Verne , Laterza, Bari, 1995
  • Cronistoria del romanzo occidentale , Meltemi, Roma, 2000
  • Explicit. L’immaginario romanzesco e le forme del finale , Pellegrini, Cosenza, 2004
  • Cronistoria della poesia italiana, Pellegrini, Cosenza, 2005
biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie