Brevibora

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Brevibora
Rasbora dorsiocellata.jpg
Brevibora dorsiocellata
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Phylum Chordata
Classe Actinopterygii
Ordine Cypriniformes
Superfamiglia Cyprinoidea
Famiglia Cyprinidae
Sottofamiglia Rasborinae
Genere Brevibora

Brevibora è un genere di pesci d'acqua dolce appartenenti alla famiglia Cyprinidae, sottofamiglia Danioninae.

Distribuzione ed habitat[modifica | modifica wikitesto]

Le due sole specie provengono dai torrenti dell'Asia[1].

Descrizione[modifica | modifica wikitesto]

Le specie di questo genere Brevibora presentano un corpo affusolato, compresso ai fianchi. Sono pesci di piccole dimensioni, e la specie più grande, B. dorsiocellata, non supera i 5 cm[1].

Alimentazione[modifica | modifica wikitesto]

Sia B. dorsiocellata[2] che B. cheeya sono carnivore[3]

Tassonomia[modifica | modifica wikitesto]

In questo genere sono riconosciute soltanto 2 specie[4]:

Acquariofilia[modifica | modifica wikitesto]

Solo B. dorsiocellata si trova talvolta in commercio, B. cheeya è ancora molto rara.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b FishBase:Brevibora. URL consultato il 18 marzo 2014.
  2. ^ B. dorsiocellata, alimentazione. URL consultato il 18 marzo 2014.
  3. ^ B. cheeya, alimentazione. URL consultato il 18 marzo 2014.
  4. ^ Brevibora. URL consultato il 18 marzo 2014.
pesci Portale Pesci: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di pesci