Breck Eisner

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Breck Eisner (New York, 24 dicembre 1970) è un regista statunitense. È il figlio di un noto executive della Walt Disney Company, Michael Eisner, e come lui si è dedicato alla cinematografia sin dall'adolescenza.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Si è diplomato alla Harvard High School, per poi frequentare la Georgetown University e la University of Southern California, dove si è laureato.

Alla Georgetown, ha lavorato al suo primo progetto cinematografico, una pellicola su Alice nel Paese delle Meraviglie ambientata nel mondo contemporaneo.

Eisner si dedica principalmente a produzioni e sceneggiati televisivi di genere horror, ma dal 2005 è in contratto con gli Universal Studios per dirigere il remake de Il mostro della laguna nera, il quale dovrebbe uscire nei cinema mondiali nel 2009.

Nel 2009 inizia a dirige La città verrà distrutta all'alba, rifacimento dell'omonimo film di George A. Romero, in uscita nel 2010.[1][2]

Vita privata[modifica | modifica wikitesto]

Dopo anni di convivenza, il regista si è sposato con Georgia Irwin il 24 giugno 2006.

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Icons of Fright News and Updates: Breck Eisner Directing THE CRAZIES!
  2. ^ Breck Eisner to Direct Flash Gordon - ComingSoon.net

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: 74141052 LCCN: no2005102721