Bovindo

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Bow window sul Boulevard De Smet de Nayer a Bruxelles (stile Art nouveau)

Il termine bovindo deriva dall'italianizzazione della locuzione inglese bow window (it.: finestra ad arco), da non confondere con il bay window (it. finestra a golfo).

Caratteristiche[modifica | modifica wikitesto]

Il bovindo consiste in un particolare tipo di finestratura, in cui gli infissi e le ante vetrate non sono allineate al muro ma risultano seguire un percorso ad arco orizzontale aggettante dalla muratura, da cui il termine inglese. Tale finestra è sempre realizzata ad altezza superiore rispetto alla quota di calpestio; diversamente, cessa d'essere un bow window e diventa un bay window.

La differenza sostanziale tra bow window e bay window è, infatti, che bow window è una finestra, mentre i bay window sono più simili a balconi finestrati.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

architettura Portale Architettura: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di architettura