Bolton (Greater Manchester)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Bolton
parrocchia civile
Localizzazione
Stato Regno Unito Regno Unito
   Inghilterra Inghilterra
Regione Nord Ovest
Contea Unofficial County Flag of Greater Manchester.svg Greater Manchester
Distretto Bolton
Territorio
Coordinate 53°35′N 2°26′W / 53.583333°N 2.433333°W53.583333; -2.433333 (Bolton)Coordinate: 53°35′N 2°26′W / 53.583333°N 2.433333°W53.583333; -2.433333 (Bolton)
Abitanti 139 403 (2001)
Altre informazioni
Cod. postale BL1-BL7
Prefisso 01204
Fuso orario UTC+0
Cartografia
Mappa di localizzazione: Regno Unito
Bolton
Sito istituzionale

Bolton (ascolta[?·info]) è una città nella regione nord-occidentale dell'Inghilterra. Situata a nord-ovest della città di Manchester, ha una popolazione di 139.403 abitanti.

Storicamente parte del Lancashire, Bolton era in origine un piccolo stanziamento nella brughiera conosciuto con il nome di "Bolton le Moors". Durante la Guerra civile inglese la città si schierò con il Parlamento. Nel 1644 Bolton fu occupata da 3000 soldati realisti guidati dal Principe Rupert del Reno. Questo attacco, in seguito conosciuto come il Massacro di Bolton, si concluse con 1600 abitanti uccisi e 700 fatti prigionieri.

Bolton oggi è nota per la sua squadra di calcio, il Bolton Wanderers F.C., che gioca nel Reebok Stadium (Reebok, azienda di abbigliamento sportivo, ha la propria sede nella città di Bolton).

Personalità[modifica | modifica sorgente]

Gemellaggi[modifica | modifica sorgente]

Bolton è gemellata con:

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Regno Unito Portale Regno Unito: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Regno Unito