Bedotiidae

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Bedotidi
Bedotia geayi
Bedotia geayi
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Phylum Chordata
Classe Osteichthyes
Ordine Atheriniformes
Famiglia Bedotiidae
Generi
  • Bedotia
  • Rheocles

Diffusi nelle acque dolci del Madagascar, i pesci della famiglia dei Bedotidae facevano parte fino a qualche anno fa della grande famiglia degli Aterinidi ed è accomunato ai Melanotenidi australi. I Bedotidi sono pesci di piccole dimensioni, che variano da 4,5 cm (Rheocles lateralis) a 14 (Rheocles alaotrensis).

Caratteristica di questi pesci è una doppia pinna dorsale.

I predatori naturali di questa famiglia sono principalmente i Channidae.

Alimentazione e riproduzione[modifica | modifica sorgente]

Tutti i Bedotidi si cibano di piccoli invertebrati acquatici e terrestri.
Dopo ogni accoppiamento, la coppia posiziona le uova in un nido di alghe galleggianti, dove incuberanno per sei giorni, fino alla schiusa.

Acquariofilia[modifica | modifica sorgente]

Il genere Bedotia è oggetto di interesse da parte degli acquariofili, per via della livrea colorata delle specie, tra cui Bedotia geayi, certamente la più diffusa.

Specie[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

pesci Portale Pesci: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di pesci