Channidae

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Channidae
Chan gachu 120715 0270 krw.jpg
Channa gachua
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Sottoregno Eumetazoa
Ramo Bilateria
Phylum Chordata
Subphylum Vertebrata
Superclasse Gnathostomata
Classe Actinopterygii
Sottoclasse Osteichthyes
Superordine Acanthopterygii
Ordine Perciformes
Sottordine Channoidei
Famiglia Channidae
Generi

Areale Channidae distribution.gif

I Channidae, noti universalmente con il nome inglese snakeheads ( in italiano teste di serpente) sono una famiglia di pesci ossei d'acqua dolce dell'ordine Perciformes.

Distribuzione e habitat[modifica | modifica wikitesto]

I Channidae sono diffusi nelle zone tropicali (e poche specie anche nelle zone temperate) dell'Asia e dell'Africa (le tre specie del genere Parachanna). Alcune specie del genere Channa sono state ampiamente introdotte nelle zone tropicali di tutto il mondo, la specie Channa argus si è rivelata fortemente invasiva nelle acque temperate del Nord America.

Popolano soprattutto acque calme o stagnanti, sono in grado di tollerare tenori d'ossigeno disciolto molto bassi per cui si trovano anche nelle paludi e in altri ambienti inospitali con acque basse e molto calde.

Descrizione[modifica | modifica wikitesto]

Questi pesci hanno un aspetto allungato e corpo con sezione rotonda. La testa è grande e la bocca molto ampia, armata di denti molto robusti e affilati; la mandibola è sporgente. Gli occhi sono piuttosto grandi. La pinna dorsale e la pinna anale sono lunghe e non hanno raggi spinosi, caso raro tra i Perciformes. Le pinne pettorali sono ampie, le pinne ventrali possono mancare in alcune specie. La pinna caudale è arrotondata, portata da un peduncolo caudale robusto.

Il colore è spesso mimetico ma in alcune specie è vivace.

Channa marulius è la specie più grande e supera i 180 cm di lunghezza, le altre specie sono più piccole ma diverse specie raggiungono e superano il metro di lunghezza.

Biologia[modifica | modifica wikitesto]

Questi pesci sono dotati di un organo soprabranchiale che consente loro di respirare aria atmosferica.

Alimentazione[modifica | modifica wikitesto]

Sono predatori e si cibano soprattutto di pesci.

Pesca[modifica | modifica wikitesto]

Sono un importante prodotto della pesca professionale d'acqua dolce in Asia e vengono frequentemente allevati nelle risaie.

Acquariofilia[modifica | modifica wikitesto]

Le specie di minori dimensioni e più colorate sono talvolta ospiti degli acquari domestici. Le specie maggiori invece possono essere allevate solo negli acquari pubblici.

Specie[modifica | modifica wikitesto]

La famiglia comprende le seguenti specie[1]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Fish Identification

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

pesci Portale Pesci: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di pesci