Battaglia di Tarutino

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Battaglia di Tarutino
La Battaglia di Tarutinodipinto dell'artista Piter von Hess
La Battaglia di Tarutino
dipinto dell'artista Piter von Hess

Data 18 ottobre 1812
Luogo Tarutino, Russia
Esito Vittoria russa
Schieramenti
Comandanti
Effettivi
36.000 presenti
13.000 che presero parte allo scontro
26.000
Perdite
1.200 2.500 uccisi
2.000 catturati
Voci di battaglie presenti su Wikipedia

La battaglia di Tarùtino (Russo: Тарутинo) fu combattuta nel corso della campagna di Russia di Napoleone. La battaglia è spesso definita anche "battaglia di Vinkovo" o "battaglia di Chernishnya" dal locale fiume. Alcuni storici ritengono che la seconda denominazione sia più appropriata in quanto il villaggio di Tarùtino si trovava ad 8 km dallo svolgersi degli eventi. Nello scontro truppe russe sotto il comando di Levin August von Bennigsen sconfissero le forze francesi guidate dal re di Napoli Gioacchino Murat, che riuscì a fuggire rischiando di essere preso prigioniero.