Avi Cohen

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Avi Cohen
Dati biografici
Nome Avraham Cohen
Nazionalità Israele Israele
Calcio Football pictogram.svg
Dati agonistici
Ruolo Difensore
Carriera
Squadre di club1
1973-1979 Maccabi Tel Aviv Maccabi Tel Aviv  ? (?)
1979-1981 Liverpool Liverpool 18 (1)
1981-1987 Maccabi Tel Aviv Maccabi Tel Aviv  ? (?)
1987-1988 Rangers Rangers 7 (0)
1988-1990 Maccabi Tel Aviv Maccabi Tel Aviv 31 (1)
1991-1992 Maccabi Netanya Maccabi Netanya 3 (0)
Nazionale
1976-1988 Israele Israele 51 (3)
Carriera da allenatore
1990-1992 Maccabi Netanya Maccabi Netanya
1992-1993 Beitar Tel Aviv Beitar Tel Aviv
1993-1994 Maccabi Yavne Maccabi Yavne
1994-1995 Ironi Ashdod Ironi Ashdod
1995-1998 Hapoel Kfar Saba Hapoel Kfar Saba
1998-1999 Hapoel Ashkelon Hapoel Ashkelon
1999-2000 Hapoel Kfar Saba Hapoel Kfar Saba
2001 Maccabi Herzliya Maccabi Herzliya
1 Dati relativi al solo campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
 

Avraham Cohen, noto come Avi Cohen (Il Cairo, 14 novembre 1956Tel Aviv, 29 dicembre 2010), è stato un calciatore e allenatore di calcio israeliano, di ruolo difensore.

Carriera[modifica | modifica sorgente]

Cominciò la carriera nel Maccabi Tel Aviv, con cui vinse per due volte il campionato israeliano (1977, 1979) e per una volta la Coppa nazionale (1977). Venne poi acquistato dal Liverpool, divenendo così il primo calciatore israeliano a giocare nella massima divisione inglese. In Inghilterra giocò poco ma prese parte alle vittorie del campionato nel 1980 e della Coppa dei Campioni nel 1981. Tornò poi a giocare nel Maccabi Tel Aviv, vincendovi un'altra Coppa d'Israele. Successivamente gioca una stagione nel team scozzese dei Rangers, seguita da un ulteriore ritorno nella sua società calcistica natale. Spende gli ultimi due anni della sua carriera da giocatore nel Maccabi Netanya e si ritira nel 1992. In seguitò allenerà diverse squadre israeliane fino al 2001. Nel 2000 ottiene il titolo di calciatore israeliano del secolo[1]. Morì nel 2010 in un incidente in moto. Suo figlio Tamir Cohen giocò anch'egli nella massima serie inglese.

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ IFFHS' Players and Keepers of the Century for many countries

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

  • (EN) Avi Cohen in National-football-teams.com, National Football Teams.