Associazione internazionale degli esorcisti

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

L'Associazione internazionale degli esorcisti è stata fondata nel 1990 dal padre René Chenesseau, sacerdote ed esorcista francese e da padre Gabriele Amorth S.S.P., sacerdote ed esorcista nella Diocesi di Roma. Ne fanno parte i preti esorcisti incaricati dal vescovo della diocesi di appartenenza. La maggior parte sono italiani.

Dal 1990 al 2000 il presidente dell'Associazione è stato proprio padre Gabriele Amorth S.S.P., nel 2000 venne eletto come suo successore padre Giancarlo Gramolazzo F.D.P., riconfermato nel luglio 2008. Dopo il decesso di padre Giancarlo Gramolazzo nel 2010, prese la carica di presidente ad interim, padre Cipriano De Meo, O.F.M. Cap., originario di San Severo nella provincia di Foggia.

Attuale presidente dell'Associazione è padre Francesco Bamonte, religioso dei Servi del Cuore Immacolato di Maria.

L'Associazione ha sede a Roma ed organizza degli incontri annuali: un anno si svolgono a livello nazionale, l'anno dopo a livello internazionale. Gli incontri hanno finalità d'aggiornamento ma anche di coordinamento riguardo l'attività degli esorcisti.

Dal 2004 l'istituto "Sacerdos", operante presso il Pontificio Ateneo Regina Apostolorum, ha istituito un corso teorico e pratico sul ministero dell´esorcistato per sacerdoti.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]