Arthur Phillips

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Arthur Phillips

Arthur Phillips (Minneapolis, 23 aprile 1969) è uno scrittore statunitense.

Durante la sua vita è stato anche un attore (da bambino), un musicista jazz, uno scrittore di discorsi e un piccolo imprenditore. Ha frequentato Harvard (1986-1990) e la Berklee College of Music e ha vissuto in varie città del mondo, tra cui Budapest (1990-92), Parigi (2001-03) e, attualmente, New York.

Il suo primo libro pubblicato è stato Praga nel 2002, romanzo per il quale ha ricevuto nel 2003 il The Los Angeles Times/Art Seidenbaum Award for Best First Fiction. A questo sono seguiti L'archeologo (2004) (suo primo libro pubblicato in Italia) e Angelica (2007).

Opere[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: (EN87500391 · SBN: IT\ICCU\SBLV\129902 · ISNI: (EN0000 0001 1937 2718 · BNF: (FRcb155595140 (data)
biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie