Archeometallurgia

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

L'archeometallurgia è una sottodisciplina dell'archeologia e dell'archeometria che studia la storia e la preistoria dei metalli e il loro uso da parte degli esseri umani. Fu maggiormente "istituzionalizzata" negli anni sessanta e settanta attraverso gruppi di ricerca in Gran Bretagna (British Museum, UCL Institute of Archaeology, Institute for Archaeo-Metallurgical Studies), in Germania (Deutsches Bergbau Museum) e negli Stati Uniti (MIT e Università di Harvard). Le specializzazioni dell'archeometallurgia si concentrano sulla metallografia e sulla mineralogia.

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

  • R. F. Tylecote, A History of Metallurgy, 2ª ed., Institute of Materials, 1992, ISBN 978-1-902653-79-2.

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

archeologia Portale Archeologia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di archeologia