Archaeopteris

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Archaeopteris
Archaeopteris hibernica 2.JPG
Archaeopteris hibernica
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Plantae
Divisione Progymnospermophyta
Ordine Archaeopteridales
Famiglia Archaeopteridaceae
Genere Archaeopteris
Specie
  • Archaeopteris fissilis
  • Archaeopteris halliana
  • Archaeopteris hibernica
  • Archaeopteris macilenta
  • Archaeopteris obtusa
Taglio radiale in scala=0,1mm di legno di Archaeopteris (Callixylon)

L’archeopteride (gen. Archaeopteris) è una pianta estinta appartenente alle progimnosperme. Visse nel corso del Devoniano (380-360 milioni di anni fa) e aveva una distribuzione mondiale. Fu uno dei primi alberi comparsi sulla Terra.

Descrizione[modifica | modifica sorgente]

Questa pianta terrestre fu una delle prime a raggiungere dimensioni considerevoli: si stima che l’altezza media degli esemplari appartenenti a questo genere potesse superare i dieci metri. Le dimensioni, in ogni caso, erano molto variabili. Le fronde assomigliavano a quelle di alcune conifere, ed erano dotate di un asse intorno al quale i germogli erano disposti sui lati opposti di un singolo piano. Le foglie erano cuneiformi e spesso si sovrapponevano fra loro; sui rami fertili erano sostituite da capsule che racchiudevano le spore.

Habitat[modifica | modifica sorgente]

Tipico dei terreni boscosi alluvionali, questo genere era piuttosto diffuso nel corso del Devoniano. L’archeopteride è considerata uno dei più antichi alberi comparsi sul pianeta, di poco posteriore ad altre forme come Pseudosporochnus, vissuto qualche milione di anni prima e di dimensioni minori, e Wattieza, i cui fossili descritti nel 2007 hanno dimostrato l'esistenza di foreste ancora più antiche.

Classificazione[modifica | modifica sorgente]

L'archeopteride fa parte delle progimnosperme, un gruppo di piante primitivie, vissute tra il Devoniano e il Carbonifero, considerate fra le prime a possedere tessuti vascolari secondari (il legno) e forse antenate delle successive piante con semi. Tra le progimnosperme più primitive, probabilmente ancestrali ad Archaeopteris, da ricordare Tetraxylopteris e Aneurophyton.

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

  • Beck, C.B. 1960. Connection between Archaeopteris and Callixylon. Science 131:1524-1525
  • Phillips, T.L., H.N. Andrews and P.G. Gensel. 1972. Two heterosporous species of Archaeopteris from the Upper Devonian of West Virginia. Palaeontographica B 139:47-71.
  • Bonamo, P.M. and H.P. Banks. 1975. The Progymnospermopsids: Building a concept. Taxon 24:569-759.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

botanica Portale Botanica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di botanica