Psittacara finschi

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da Aratinga finschi)
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Parrocchetto frontecremisi
Aratinga finschi -pet-5b.jpg
Stato di conservazione
Status iucn3.1 LC it.svg
Rischio minimo[1]
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Phylum Chordata
Classe Aves
Ordine Psittaciformes
Famiglia Psittacidae
Sottofamiglia Arinae
Genere Psittacara
Specie P. finschi
Nomenclatura binomiale
Psittacara finschi
(Salvin, 1871)
Sinonimi

Aratinga finschi

Il parrocchetto frontecremisi (Psittacara finschi (Salvin, 1871)) è un uccello della famiglia degli Psittacidi.[2]

Descrizione[modifica | modifica wikitesto]

Di colore generale verde, con una taglia intorno ai 28 cm; fronte, spalle e sottoala rossi, anello perioftalmico bianco, iride arancio, becco grigio rosato, zampe grigie. I soggetti immaturi hanno il rosso sulla fronte ridotto o del tutto assente e anche la colorazione del sottoala è molto meno evidente.

Biologia[modifica | modifica wikitesto]

Frequenta principalmente la foresta secondaria e solo stagionalmente la fitta foresta caraibica di pianura. Vive in grandi stormi all'interno dei quali le singole coppie non si abbandonano mai, volano vicine e vicine si appollaiano sui grandi alberi dormitorio. È una specie in cui le coppie hanno moltissimi e costanti gesti affettuosi in ogni momento della giornata. Quando piove copiosamente questi uccelli, normalmente chiassosi, restano inattivi e silenziosi rimandando anche il primo volo mattutino alla ricerca di cibo. È facile osservare anche gruppi numerosissimi, oltre i cinquecento individui, radunati su un grande albero dormitorio; ma è difficile poter osservare gruppi numerosi in movimento durante la giornata. Il gruppo ha quindi l'abitudine di suddividersi in piccole bande, 20-30 individui al massimo, nei pascoli alla ricerca del cibo. La nidificazione avviene attorno al mese di luglio con le coppie che si isolano dal gruppo.

Distribuzione e habitat[modifica | modifica wikitesto]

È presente in America Centrale (Costa Rica, Nicaragua e Panama)[1].

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b (EN) BirdLife International 2012, Aratinga finschi in IUCN Red List of Threatened Species, Versione 2014.2, IUCN, 2014.
  2. ^ (EN) Gill F. and Donsker D. (eds), Family Psittacidae in IOC World Bird Names (ver 4.2), International Ornithologists’ Union, 2014. URL consultato il 19 maggio 2014.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

uccelli Portale Uccelli: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di uccelli