Apteronotus albifrons

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Apteronotus albifrons
Apteronotus albifrons.jpg
Stato di conservazione
Status none NE.svg
Specie non valutata
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Phylum Chordata
Classe Actinopterygii
Ordine Gymnotiformes
Famiglia Apteronotidae
Genere Apteronotus
Specie A. albifrons
Nomenclatura binomiale
Apteronotus albifrons
(Linnaeus, 1766)

Apteronotus albifrons (Linnaeus, 1766) è un pesce tropicale della famiglia Apteronotidae. È originario del Sudamerica, nel bacino amazzonico in Perù e Venezuela fino al fiume Paraná in Paraguay[1]. Sta diventando diffuso negli acquari.

Si muove ondulando la lunga pinna sul ventre. Può raggiungere una lunghezza di 50 cm. Non ha squame, la colorazione è nera tranne che per due anelli bianchi sulla coda e una macchia bianca sul dorso.

È un animale notturno; è un pesce debolmente elettrico, che utilizza un organo elettrico e i recettori posti sulla lunghezza del corpo per localizzare le larve degli insetti[1].

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b (EN) Apteronotus albifrons in FishBase. URL consultato il 21 luglio 2014.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

pesci Portale Pesci: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di pesci