André Dupont-Sommer

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

André Dupont-Sommer (Marnes-la-Coquette, 23 dicembre 1900Parigi, 1983) è stato un orientalista francese.

Incentrò il suo lavoro sullo studio dei manoscritti del Mar Morto, sui quali pubblicò un'importante opera in francese: Les Écrits esséniens découverts près de la Mer Morte. In questo volume erano contenute molte traduzioni dei manoscritti.

Altre opere[modifica | modifica wikitesto]

  • Aperçus préliminaires sur les manuscrits de la mer Morte, Adrien-Maisonneuve, Paris, 1950.
  • Nouveaux Aperçus sur les manuscrits de la mer Morte, Adrien-Maisonneuve, 1953
  • Les Écrits esséniens découverts près de la mer Morte, Payot, 1959

Fonti[modifica | modifica wikitesto]

Dupont-Sommer su Treccani.it Controllo di autorità VIAF: 2469729 LCCN: n50024936