Eben Alexander

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da Alexander Eben)

Eben Alexander (Charlotte, 11 dicembre 1953) è un neurochirurgo e scrittore statunitense.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

È l'autore del libro Proof of Heaven: A Neurosurgeon's Journey into the Afterlife (L'esistenza del Paradiso: viaggio di un neurochirurgo nell'aldilà), in cui descrive l'esperienza di pre-morte da lui vissuta nel 2008, affermando che la scienza è in grado di dimostrare l'esistenza della vita ultraterrena[1].

Opere[modifica | modifica sorgente]

In inglese[modifica | modifica sorgente]

  • Proof of Heaven, 2012, Little, Brown Book Group
  • Proof of Heaven: A Neurosurgeon's Journey Into the Afterlife, 2012, Simon & Schuster
  • Seeking Heaven: Sound Journeys Into the Beyond, 2013, Simon & Schuster (Audiolibro)

In italiano[modifica | modifica sorgente]

  • Milioni di farfalle Il Paradiso esiste. Ci sono stato, 2013, Mondadori

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Dal sito del Corriere della Sera

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

  • Robert Alan King, A Christian Rebuttal to Dr. Eben Alexander's Proof of Heaven, A Neurosurgeon's Journey into the Afterlife, 2012, King & Associates (Formato Kindle)
  • Luck Coleman, Proof of Heaven?: A Mental Illusionist Examines the Afterlife Experience of Eben Alexander M.D. from a Biblical Viewpoint, 2013, The Sandstar Group

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]