Alessandro Mazzoletti

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Alessandro Mazzoletti
Nazionalità bandiera Regno d'Italia
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Mezzala
Carriera
Giovanili
Flag of None.svg Audace Codogno
Squadre di club1
1920-1923 Codogno Codogno  ? (?)
1923-1924 Piacenza Piacenza 14 (4)
1924-1928 Codogno Codogno  ? (?)
1928-1929 Ambrosiana 4 (1)
1929-1930 Cremonese Cremonese 11 (0)
1 Dati relativi al solo campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
 

Alessandro Mazzoletti (Codogno, 24 aprile 1905[1]Codogno, 3 marzo 1969[2]) è stato un calciatore italiano, di ruolo mezzala.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Esordisce nell'Audace di Codogno, formazione dilettantistica del paese natale[1], per poi trasferirsi all'età di 15 anni nel Codogno, nel campionato di Promozione lombarda[2].

Nel 1923, insieme al compagno di squadra Mariano Tansini, passa in prestito per una stagione al Piacenza, nel quale realizza 4 reti in 14 partite[3] nel campionato di Seconda Divisione 1923-1924. Rientrato al Codogno, nel 1928 viene ceduto per la cifra di 20.000 lire[2] alla neonata Ambrosiana[4], che milita nel campionato di Divisione Nazionale. Nella squadra milanese, al fianco di giocatori come Giuseppe Meazza e Gipo Viani, Mazzoletti esordisce il 6 gennaio 1929 contro la Pistoiese; a fine stagione totalizza 4 presenze mettendo a segno una rete[5].

Nel 1929 viene ceduto alla Cremonese[4], con cui disputa la sua ultima stagione agonistica ad alto livello totalizzando 11 presenze nel campionato di Serie A 1929-1930[6], dopodiché si ritira per motivi familiari e di lavoro, che gli impedivano di allenarsi con regolarità[2].

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b Pagani, p.55
  2. ^ a b c d Pagani, p.56
  3. ^ Rosa 1923-1924 Storiapiacenza1919.it
  4. ^ a b Acquisti e cessioni 1920-1930 Storiainter.com
  5. ^ Statistiche su Inter.it
  6. ^ Everet, Fontanelli, p.92

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Pino Pagani, Codogno. Un secolo di calcio, 2008.
  • Alexandro Everet, Carlo Fontanelli, Unione Sportiva Cremonese - oltre un secolo di storia, Geo Edizioni, 2005.