Alberto Batori

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Alberto Batori

Alberto Batori (Viareggio, 26 febbraio 1884Viareggio, 5 novembre 1923) è stato uno scacchista e compositore di scacchi italiano.

Figlio di marinaio, iniziò la sua carriera come problemista vincendo alcuni premi. Con il marchese Stefano Rosselli del Turco fondò, nel 1911 L'Italia Scacchistica occupandosi della sezione problemistica. Nel 1916, e fino alla morte, assunse la direzione della rivista rilevando lo stesso Rosselli. Come giocatore giunse 4° nella sezione dilettanti dl toneo di Roma del 1911 ma solo un anno dopo fu 1° nel magistrale di Viareggio davanti a Rosselli e a Cenni. Fu 4°, con Matteucci, a Bologna nel 1913, 5° a Milano nel 1916 e 6° ancora a Milano nel 1919. Nel torneo di campionato italiano di Viareggio 1911 fu terzultimo.

Controllo di autorità VIAF: 284957399