Albert Lord

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Albert Bates Lord (Boston, 15 settembre 1912Cambridge (Massachusetts), 29 luglio 1991) è stato un filologo statunitense, professore di letteratura slava e letteratura comparata a Harvard.

Formazione[modifica | modifica sorgente]

Lord studiò ad Harvard, dove conseguì la laurea in filologia classica nel 1934 e un dottorato in letterature comparate nel 1949. Nel 1950 fu professore di letteratura slava e letteratura comparata a Harvard, dove divenne ordinario nel 1958. Egli fondò anche il Committee on Degrees in Folklore and Mythology di Harvard, e fu preside del Department of Folklore and Mythology nello stesso college fino al suo pensionamento nel 1983.

Opere[modifica | modifica sorgente]

Lord fu allievo di Milman Parry, e dopo la morte del maestro continuò le sue ricerche nel campo della letteratura epica.

I risultati delle sue ricerche furono raccolti nel libro Il cantore di storie, pubblicato nel 1960. Nel 2000 fu ripubblicato con un CD audio per una migliore comprensione dei canti registrati e discussi nel testo. La moglie Mary Louise Lord completò e pubblicò nel 1995 un manoscritto del marito, prosecuzione del precedente, intitolato The singer resumes the tale, che fornisce ulteriori argomenti e amplia le conclusioni iniziali di Lord.

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

  • Albert B. Lord, Il cantore di storie, trad. it., Lecce, Argo, 2005 (ed. or. The Singer of Tales, Cambridge (MA), Harvard Univ. Press, 1960).
  • Albert B. Lord, The Singer Resumes the Tale, Cornell Univ. Press, 1995.

Controllo di autorità VIAF: 111941891