Aiuto:Sezioni

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Nuvola apps khelpcenter.pngSportello informazioni

Per favorire il lettore è opportuno che una pagina molto lunga venga divisa in sezioni.

Creare una sezione[modifica | modifica wikitesto]

Per creare una sezione è sufficiente scrivere su una nuova riga il titolo desiderato, preceduto e seguito un numero opportuno di "=":

== Sezione ==

=== Sottosezione ===

==== Sotto-sottosezione ====

Gerarchia[modifica | modifica wikitesto]

Il numero di "=" determina il livello della sezione: ==...== per le sezioni principali, ===...=== per le sottosezioni, ====...==== per le sezioni di livello ancora inferiore e così via fino a 6 "=" per lato. Il numero di uguali per lato indica il tipo di livello di intestazione che verrà utilizzato nel codice HTML della pagina: da h2 a h6.

È consigliabile usare i livelli delle sezioni in maniera seguente in modo che una sottosezione sia sempre contenuta in una sezione di livello immediatamente superiore. Ad esempio: evitare di mettere una sezione di quarto livello dentro una sezione di secondo senza utilizzare una sezione di terzo.

Non utilizzare mai nelle pagine delle voci dell'enciclopedia la sintassi con un solo uguale ( =Titolo= ): che crea la formattazione riservata al titolo della pagina. Come standard la prima sezione di una voce riporta sempre un doppio = ( ==Titolo== ).

Per scrivere la sezione iniziale, ovverosia l'inizio, l'incipit della voce si veda Wikipedia:Sezione iniziale.

Indice[modifica | modifica wikitesto]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Aiuto:Indice.

Il software MediaWiki genera automaticamente l'indice standard (in inglese table of contents, abbreviato TOC) per tutte le pagine che contengono almeno quattro sezioni, con le seguenti eccezioni:

  • l'utente ha scelto di disattivare la visualizzazione degli indici nelle proprie preferenze
  • la voce contiene in qualunque punto del testo il comando __NOTOC__

Viceversa, si può forzare la presenza del sommario anche in una pagina che ha meno di quattro sezioni, aggiungendo nel testo il comando __FORCETOC__ oppure __TOC__. Può essere opportuno nel caso la pagina sia molto lunga.

Sezioni predefinite[modifica | modifica wikitesto]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Aiuto:Manuale di stile#Giunti in fondo....

Per le sezioni finali è opportuno, se è necessario crearle, seguire il seguente schema:

Tale ordine prevede all'inizio le sezioni strettamente riguardanti la voce, note e bibliografia, conformemente agli standard editoriali e successivamente i riferimenti via via sempre più esterni a Wikipedia in lingua italiana: altre voci del progetto, voci di altri progetti Wikimedia, collegamenti al di fuori dei progetti di Wikimedia.

Naturalmente è bene evitare di dare uno di questi cinque nomi a sezioni precedenti di altro tipo, per non confonderle con quelle predefinite. In particolare, una voce su uno scrittore ha spesso una sezione con le opere scritte dal personaggio; essa non va intitolata "Bibliografia", ma "Opere", se necessario con altre specificazioni come "Opere letterarie".

Per quanto riguarda le disambigue, si veda l'apposita pagina d'aiuto.

Collegamento ad una sezione[modifica | modifica wikitesto]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Wikilink diretti a sezioni e sottosezioni.

Il software MediaWiki permette ad un wikilink di rinviare ad una specifica sezione o sottosezione di una voce. Così, ad esempio, [[Aiuto:Wikilink#Wikilink diretti a sezioni e sottosezioni]] conduce, qui, cioè all'approfondimento di questo tema nella pagina d'aiuto dedicata ai wikilink.

Attenzione
  • il funzionamento dei link a sezioni è case sensitive (cioè fa differenza fra lettere maiuscole e minuscole) anche per la prima lettera.
  • se si crea un wikilink ad una sezione inesistente di una voce, ad esempio, aiuto:aiuto#sezione inesistente, non verrà segnalato con il colore rosso come accade per le voci inesistenti. Tale wikilink, inoltre, dato che indirizza ad una sezione che non c'è, condurrà all'inizio della pagina, come accadrebbe in assenza del cancelletto (#).

Sezioni, pagine separate o pagine incluse?[modifica | modifica wikitesto]

Questi sono i principali vantaggi e svantaggi di più pagine piccole separate:

  • + possibilità di usare la funzione puntano qui
  • + redirect automatici a seguito degli spostamenti
  • + agevolati in generale wikilink e interwiki
  • + il caricamento delle pagine piccole è più veloce rispetto a quelle grandi
  • + in una pagina molto specifica le sezioni predefinite possono essere altrettanto specifiche
  • - se l'argomento non è abbastanza vasto, dividerlo su molte pagine può risultare dispersivo

Questi sono i principali vantaggi e svantaggi di un'unica grande pagina con più sezioni:

  • + consultare un'unica pagina grande è più comodo e veloce rispetto a tante pagine piccole
  • + la ricerca all'interno di un'unica pagina (wikitesto o presentazione) con una funzione di ricerca locale è più veloce e per certi aspetti migliore della ricerca estesa a più pagine (che richiede di esaminare l'intero progetto)
  • + anche se la pagina è grande, il sommario consente comunque una navigazione agevole
  • - se viene rinominata una sezione, eventuali collegamenti diretti alla sezione da altre pagine o da redirect andrebbero aggiornati, ma non esiste una funzione puntano qui per individuarli
  • - una pagina molto grossa è lenta da aprire e può creare problemi
  • - le sezioni predefinite di un pagina che tratta un argomento molto vasto possono diventare piuttosto affollate e richiedono maggiore ordine

Un'altra alternativa è costituita dalla realizzazione di pagine composite realizzate a partire da template (creando così un documento composito per inclusione). In tal modo si facilita la ricerca nella pagina complessiva sotto forma di presentazione, ma non di wikitesto. Inoltre, è necessario fornire i vari titoli.

Modifica di una sezione[modifica | modifica wikitesto]

Le sezioni possono essere modificate una per una (funzione di modifica delle sezioni) facendo clic con il tasto destro sulla rispettiva intestazione, oppure seguendo gli appositi collegamenti di modifica sul lato destro della pagina, a seconda delle impostazioni scelte per le proprie preferenze (scheda "casella di modifica", sezione "opzioni avanzate"); è inoltre possibile inserire nel proprio browser un URL di questo tipo:

http://it.wikipedia.org/w/wiki.phtml?title=Aiuto:Sezioni&action=edit&section=2

(Si noti che in quest'ultimo caso vengono usati i numeri delle sezioni, non i titoli delle stesse. Anche le sottosezioni sono indicate con un solo numero: ad esempio, la sezione 2.1 diventa 3, la successiva sezione 3 diventa 4, ecc.)

Questo meccanismo è comodo se la modifica è limitata al contenuto di una sezione e non è necessario avere sott'occhio il resto della pagina mentre la si apporta (anche se è sempre possibile aprire il collegamento di modifica della sezione in una finestra separata, o aprire il collegamento 'Annulla' in una finestra mentre si modifica la sezione). La modifica di una sezione risolve alcuni dei problemi che si presentano quando si tenta di modificare una pagina molto grande.

Per inserire una nuova sezione si può aggiungere una nuova intestazione alla sezione che la precede oppure a quella che la segue; per unire due sezioni è sufficiente eliminare l'intestazione della seconda.

Se si inserisce la parola magica "__NOEDITSECTION__" in un punto qualsiasi della pagina, non verranno visualizzati i collegamenti di modifica delle sezioni. La funzione in sé non viene però disattivata; continua ad essere utilizzabile facendo clic con il tasto destro sull'intestazione oppure inserendo l'URL appropriato.

La porzione di pagina modificata comprende anche le sottosezioni. La presenza o meno della numerazione automatica delle sezioni è determinata dal numero delle stesse; ad esempio 1 più il numero di sottosezioni e sotto-sottosezioni. La numerazione delle sezioni è relativa alla porzione di pagina modificata; ciò vuol dire che in ogni momento la numerazione relativa inizia sempre da 1 al livello più alto e le relative sottosezioni sono numerate 1.1, 1.2, ecc. Durante la modifica della sezione 3.2, quindi, la sottosezione 3.2.4 apparirà come 1.4. Si noti però che il formato della intestazione è coerente con il livello assoluto, non con quello relativo.

La pagina di modifica mostra in basso l'elenco dei template utilizzati dall'intera pagina, non solo dalla sezione in corso di modifica.

Nel caso di modifica di sezioni, quanto viene mostrato dall'anteprima non è sempre identico alla parte corrispondente dell'intera pagina; può accadere, ad esempio, che nell'impaginazione complessiva un'immagine contenuta in una sezione precedente 'sbordi' in quella modificata.

Si veda anche Titoli di sezione automatici nel campo Oggetto.

Modifica della sezione iniziale[modifica | modifica wikitesto]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Wikipedia:Sezione iniziale.

La sezione iniziale della voce, detta anche sezione 0, quella che precede la prima intestazione di sezione, non ha un proprio collegamento di modifica. Con le impostazioni predefinite, per modificarla, occorre cliccare sul tab (linguetta) "modifica" in alto a sinistra, con cui si apre la casella di modifica dell'intera voce. Nelle preferenze, nella pagina degli accessori, si può scegliere di inserire in alto il tab (linguetta) 0 per modificare la sola prima sezione. In alternativa, attivando fra le preferenze (pagina "casella di modifica") la modifica delle sezioni tramite tasto destro sull'intestazione, facendo clic con il tasto destro sull'intestazione principale della voce si aprirà in modifica la sezione 0.

Funziona anche il metodo dell'URL diretto, ad esempio per la presente pagina:

http://it.wikipedia.org/w/wiki.phtml?title=Aiuto:Sezioni&action=edit&section=0

Per maggiore comodità si può copiare un link relativo a un'altra sezione della stessa pagina e modificare a mano il numero della sezione, inserendo lo zero. Se si usa JavaScript è possibile aggiungere alla pagina un collegamento diretto (si veda la pagina w:en:Wikipedia:WikiProject User scripts/Scripts/Add Edit Top Link).

Modifica di una pagina con sezioni grandi[modifica | modifica wikitesto]

Se si desidera modificare una pagina con sezioni molto grandi, oppure una pagina molto grande non divisa in sezioni, e si incontrano delle difficoltà dovute al browser o alla propria connessione Internet, è sempre possibile:

  • aggiungere una sezione in fondo, indicando un numero di sezione molto grande (non importa se è un numero più grande rispetto alle sezioni esistenti); in questo caso però è necessario iniziare la modifica con una riga vuota prima di inserire l'intestazione di sezione
  • aggiungere i contenuti all'ultima sezione, senza iniziare la modifica con una riga vuota; tuttavia, in questo caso si rinuncia alla possibilità di annullare l'inserimento o apportare altre modifiche al testo appena inserito finché permangono le limitazioni del browser o della connessione.

Se si riesce a visualizzare il wikitesto di una sezione molto grande, si può quindi dividere la pagina in sezioni più piccole aggiungendole una ad una, per cancellare quindi in un colpo solo il contenuto precedente (aprendo una sezione grande alla volta). Poiché seguendo questo criterio per un certo tempo si avrà una duplicazione parziale dei contenuti, è consigliabile inserire una spiegazione nell'oggetto della modifica.

Testo grande senza intestazione di sezione[modifica | modifica wikitesto]

Quando si desidera usare un carattere più grande per evidenziare una porzione di testo senza che ciò comporti l'inizio di una nuova sezione, ad esempio per mostrare un particolare tipo di carattere, si può usare una sintassi simile a questa:

<b><span style="font-size:120%"> Testo di esempio </span></b>

ottenendo il seguente risultato:

Testo di esempio

Intestazioni costituite da spazi[modifica | modifica wikitesto]

Se l'intestazione di una sezione o sottosezione ha come unica intestazione uno spazio, il collegamento risultante nel sommario non è attivo.

Linee di divisione orizzontali[modifica | modifica wikitesto]

Le linee di divisione orizzontali usate per separare blocchi di testo non vengono considerate nella numerazione delle sezioni e dalla funzione sommario. Non sono quindi adatte a dividere le pagine in sezioni distinte.

Aprire collegamenti alle intestazioni in una nuova finestra[modifica | modifica wikitesto]

Se è stata abilitata la modifica con il tasto destro del mouse, non è possibile eseguire l'azione su una intestazione per aprirla in una nuova finestra, e simili. Molti browser consentono però di ottenere lo stesso risultato con metodi alternativi (in Mozilla: clic con il tasto centrale, ctrl+clic sinistro, navigazione con TAB; in IE: shift+clic sinistro).

Suddivisioni delle pagine in generale[modifica | modifica wikitesto]

  • Le sezioni di una pagina sono tra loro contigue; la fine dell'ultima sezione coincide con la fine della pagina (ovvero l'intera pagina è compresa nelle varie sezioni tranne ciò che precede la prima, se presente).
  • Lo stesso principio si applica ai livelli inferiori (sezioni e sottosezioni).
  • Ciascun elemento di una lista compresa in una sezione è considerato alla stregua di una sottosezione, ma non è richiesto che le liste siano contigue tra loro (ovvero, tra due liste vi possono essere dei contenuti a livello della sezione, seguiti da altri elementi di una lista successiva, che si trovano anch'essi a livello del contenuto).
  • In HTML un elemento di una lista può contenere più sottoliste, non necessariamente contigue; può quindi accadere che alcune parti della lista si trovino non solo prima della prima sottolista, ma anche tra due sottoliste o dopo l'ultima di esse. Nelle liste realizzate con la sintassi wiki, al contrario, le sottoliste seguono le stesse regole delle sezioni (si veda il primo elemento della presente lista): l'unica parte della lista che può essere esterna a una sottolista è quella che precede la prima sottolista.

Pagine correlate[modifica | modifica wikitesto]