Aeroporto Internazionale Kotoka

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Aeroporto Internazionale Kotoka
KotokaInternationalAirportGate.jpg
IATA: ACC – ICAO: DGAA
Descrizione
Tipo Civile / Militare
Esercente Ghana Civil Aviation Authority
Stato Ghana Ghana
Regione Grande Accra
Posizione Accra
Altitudine AMSL 62 m
Coordinate 5°36′18″N 0°10′00″W / 5.605°N 0.166667°W5.605; -0.166667Coordinate: 5°36′18″N 0°10′00″W / 5.605°N 0.166667°W5.605; -0.166667
Mappa di localizzazione
Mappa di localizzazione: Ghana
DGAA
Sito web http://www.gcaa.com.gh/
Piste
Orientamento (QFU) Lunghezza Superficie
03/21 2.987
Statistiche
Passeggeri in transito 1.068.365 (2008)

[senza fonte]

L'aeroporto internazionale Kotoka di Accra è la più importante struttura aeroportuale del Ghana ed è in grado di gestire l'operatività di grandi velivoli come il Boeing 747-400. Lo scalo è gestito dal Ghana Civil Aviation Authority. L'aeroporto è il principale hub per Ghana International Airlines che ha sostituito Ghana Airways come vettore nazionale nel 2004. È inoltre sede di un'importante base delle Forze aeree del Ghana.

Nel 1967 la struttura fu intitolata al colonnello Emmanuel Kotoka che fu ucciso nei pressi dell'aeroporto.

I nuovi terminal degli arrivi e delle partenze furono inaugurati nel 2004 ma privi dei tunnel di accesso e sbarco dagli aeromobili, al posto dei quali sono in servizio gli autobus.

Nel 2008, lo scalo ha gestito 1.068.365 passeggeri.

L' aeroporto è inoltre sede di una mostra permanente di opere dell' artista ghanese Emmanuel Yaw Oboubi.

Compagnie aeree[modifica | modifica wikitesto]

Commerciali[modifica | modifica wikitesto]

Cargo[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]