Ada Cambridge

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Ada Cambridge

Ada Cambridge, conosciuta anche come Ada Cross (Norfolk, 21 novembre 1844Melbourne, 19 luglio 1926), è stata una scrittrice e poetessa inglese.

Nata a Saint Germains (nella contea di Norfolk, in Inghilterra) nel 1844, si trasferì in Australia nel 1870, dopo il matrimonio con il reverendo George Frederick Cross[1], seguendolo nei suoi numerosi spostamenti per il paese[2], fino a stabilirsi a Williamstown, vicino a Melbourne, nel 1909. Dopo la morte del marito (1912) la Cross tornò per qualche anno in Inghilterra, per poi far ritorno definitivamente in Australia, dove rimase fino alla morte nel '26.

Romanziera prolifica, il suo primo lavoro (Up the Murray) è del 1875: è autrice anche di raccolte di poesie. Tra i suoi scritti si segnalano, anche per l'importanza come documenti del tempo, i lavori autobiografici Thirthy Years in Australia (1903)[2] e The Retrospect (1912).

A Williamstown dal 2004 si tiene un festival letterario a lei dedicato, The Ada Cambridge Prize [3].

Opere[modifica | modifica sorgente]

Romanzi[modifica | modifica sorgente]

  • Up the Murray (1875)
  • My Guardian (1877),
  • In Two Years' Time (1879)
  • A Mere Chance (1882)
  • A Marked Man (1891)
  • The Three Miss Kings (1891)
  • Not All in Vain (1892)
  • A Little Minx (1893)
  • A Marriage Ceremony (1894)
  • Fidelis (1895)
  • A Humble Enterprise (1896)
  • At Midnight (1897)
  • Materfamilias (1898)
  • Path and Goal (1900)
  • The Devastators (1901)
  • Sisters (1904)
  • A Platonic Friendship (1905)
  • A Happy Marriage (1906)
  • The Eternal Feminine (1907)
  • The Making of Rachel Rowe (1914)

Poesie[modifica | modifica sorgente]

  • Hymns on the Litany (1865)
  • Hymns on the Holy Communion (1866),
  • The Manor House and other Poems (1875)
  • Unspoken Thoughts (1887) - pubblicato anonimo
  • The Hand in the Dark and other Poems (1913) - raccolta

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Ada Cambridge su Treccani.it
  2. ^ a b S. Baiesi, Pioniere in Australia. Diari e lettere del periodo coloniale - 1770-1850, Liguori Editore, 2005 - Consultato il 16 settembre 2011
  3. ^ The Ada Cambridge Prize

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

  • S. Baiesi, Pioniere in Australia. Diari e lettere del periodo coloniale - 1770-1850, Liguori Editore, 2005

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Controllo di autorità VIAF: 47566657 LCCN: n87944366