Abakaliki

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Abakaliki
concilio
Localizzazione
Stato Nigeria Nigeria
Stato federato Ebonyi
Territorio
Coordinate 6°20′N 8°06′E / 6.333333°N 8.1°E6.333333; 8.1 (Abakaliki)Coordinate: 6°20′N 8°06′E / 6.333333°N 8.1°E6.333333; 8.1 (Abakaliki)
Altitudine 170 m s.l.m.
Abitanti 141 438 (2006)
Altre informazioni
Fuso orario UTC+1
Cartografia
Mappa di localizzazione: Nigeria
Abakaliki

Abakaliki è una città della Nigeria di circa 140.000 abitanti (2006), capoluogo dello stato di Ebonyi, nel sud-est del Paese.

La popolazione appartiene all'etnia Igbo dedita all'agricoltura, la città è infatti un importante centro agricolo, vi si coltiva l'igname, la cassava, riso, olio e semi di palma. Abakaliki si trova in una zona mineraria caratterizzata da terreno calcareo e ricca di depositi di piombo e zinco.

È sede vescovile cattolica e vi si trova la Ebonyi State University.

Fino a pochi decenni fa la popolazione della zona era periodicamente flagellata dalla dracunculiasi causata dal verme nematode Dracunculus medinensis (verme della Guinea) finché verso la fine degli anni ottanta un massiccio programma di educazione igienica e di scavo di nuovi pozzi (Greater Abakatiki Water Scheme), sostenuto anche dall'UNICEF, ha praticamente sradicato quest'infezione che aveva anche pesanti conseguenze sull'economia della zona.

A partire dal 1996, anno di formazione dello stato di Ebonyi, la città ha conosciuto una rapida espansione: oltre alla già citata università vi si trova un ospedale, un'ottima rete stradale, moderni alberghi e un campo da golf.