ABC 80

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
ABC 80
Metric ABC 80 Trondheim.jpg
Classe di computer Home computer
Produttore Luxor
Presentazione 1978
Fine commercializzazione 1980
Esemplari venduti 10.000[1]
CPU Zilog Z80
Frequenza 3 MHz
RAM di serie 16 kB
Display incorporato monitor CRT in bianco e nero
Risoluzioni video 40×25 caratteri
Scheda audio chip sonoro SN76477
Comunicazione ABC NET[1]
Altro software di serie BASIC

L'ABC 80, da Advanced BASIC Computer for the 1980s,[1] fu un home computer progettato dalla azienda svedese Dataindustrier AB e prodotto dalla Luxor con sede a Motala in Svezia. Fu messo in commercio nell'agosto del 1978.

Caratteristiche tecniche[modifica | modifica wikitesto]

L'ABC 80 era basato sul microprocessore Zilog Z80 operante alla frequenza di 3 MHz ed era dotato di 16 kB di memoria RAM, espandibile a 32 KB, e di 16 KB di memoria ROM. Come linguaggio di programmazione era presente un interprete BASIC.[1]

Era dotato di un registratore a cassette per la memorizzazione di programmi e dati, ma poteva essere espanso aggiungendo sia un floppy disk drive che altre periferiche. Per la visualizzazione delle immagini era utilizzato un monitor CRT in bianco e nero, realizzato anch'esso da Luxor, capace di 40×24 caratteri.[2][1] I suoni erano prodotti tramite il chip SN76477 prodotto dalla Texas Instruments,[3] e c'era anche la possibilità di connettere più computer tra di loro grazie ad una rete denominata ABC NET.[1]

L'ABC 80 riscosse un buon successo: nei 2 anni in cui fu in commercio ne furono venduti più di 10.000 esemplari e, con il successore ABC 800, dominò per 6 anni il mercato svedese degli home computer.[1] Entrambi i computer furono adottati anche nelle scuole per insegnare l'informatica agli studenti.

L'ABC 80 fu anche prodotto, come BRG ABC-80 su licenza dalla Budapesti Rádiótechnikai Gyár (BRG) in Ungheria. Aveva la stessa tastiera ma il case era in metallo anziché in materiale plastico.[4]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c d e f g Informazioni sull'ABC 80, Old-computers.com. URL consultato il 26/12/2014.
  2. ^ La linea di computer e periferiche ABC, PC-museum.com. URL consultato il 26/12/2014.
  3. ^ Approfondimenti sull'ABC 80, Old-computers.com. URL consultato il 26/12/2014.
  4. ^ Informazioni sull'ABC-80 di Budapesti Rádiótechnikai Gyár, BRG. URL consultato il 26/12/2014.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

informatica Portale Informatica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di informatica