Édéa

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Édéa
comune urbano a statuto speciale
Localizzazione
Stato Camerun Camerun
Regione Litorale
Dipartimento Sanaga-Maritime
Territorio
Coordinate 3°48′00″N 10°07′12″E / 3.8°N 10.12°E3.8; 10.12 (Édéa)Coordinate: 3°48′00″N 10°07′12″E / 3.8°N 10.12°E3.8; 10.12 (Édéa)
Abitanti 209 586 (stima 2010[1])
Altre informazioni
Fuso orario UTC+1
Cartografia
Mappa di localizzazione: Camerun
Édéa

Édéa è una città del Camerun sudoccidentale, capoluogo del dipartimento di Sanaga-Maritime (regione del Litorale).

Sorge a breve distanza dalla costa del golfo di Guinea, nel basso corso del fiume Sanaga, una cinquantina di chilometri a sudest di Douala.

La città riveste un'importanza particolare a livello industriale, all'interno del contesto camerunense; è infatti sede di un grosso complesso per la produzione di alluminio a partire dalla bauxite, aperto nel 1955 ancora prima dell'indipendenza del Paese.[2]

Nei pressi della città sorge inoltre un'importante centrale idroelettrica, sul fiume Sanaga, dalla quale viene prodotto il 95% dell'energia fornita in Camerun.[3]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Stima tratta da World Gazetteer
  2. ^ Encyclopedia Americana, ed. 1970, vol. 5, pag. 285.
  3. ^ Istituto Geografico De Agostini. Enciclopedia geografica, edizione speciale per il Corriere della Sera, vol. 11, pagg. 266-275. RCS Quotidiani s.p.a., Milano, 2005. ISSN: 1824-9280.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]