Ángeles Montolio

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Ángeles Montolio
Dati biografici
Nazionalità Spagna Spagna
Altezza 157 cm
Peso 56 kg
Tennis Tennis pictogram.svg
Carriera
Singolare1
Vittorie/sconfitte
Titoli vinti
Miglior ranking 22° (25 febbraio 2002)
Doppio1
Vittorie/sconfitte
Titoli vinti
Miglior ranking 114° (21 aprile 1997)
1 Dati relativi al circuito maggiore professionistico.
 

Ángeles Montolio (Barcellona, 6 agosto 1975) è una tennista spagnola.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Diventò professionista all'età di 15 anni. Nel 1999 giunse in finale alle Internazionali Femminili di Palermo perdendo contro Anastasija Myskina.

Vinse l'Estoril Open 2001 sconfiggendo in finale Elena Bovina con il punteggio di 3–6, 6–3, 6–2. Altro titolo da lei vinto quello del Croatian Bol Ladies Open 2001 battendo in finale con il risultato di 3–6, 6–2, 6–4 Mariana Díaz Oliva. Sempre nel 2001 giunse al terzo turno al Torneo di Wimbledon perdendo contro Kim Clijsters.

Nel ranking raggiunse la 22ª posizione il 25 febbraio del 2002.[1] Nel 2002 vinse il Porto Open vincendo Magüi Serna con un punteggio di 6–1, 2–6, 7–5.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Biografia su ITF tennis

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]